Home Napoli News Napoli, ecco il premio Champions. E il Gattuso-bis non è più una...

Napoli, ecco il premio Champions. E il Gattuso-bis non è più una chimera

CONDIVIDI

Il Napoli ora ha nel mirino l’Atalanta, per un secondo posto che sarebbe di grande prestigio. In palio c’è anche un premio Champions niente male

Bakayoko esultanza
Bakayoko esulta (Getty Images)

Alla ricerca della Champions League, che per lo spogliatoio azzurro significherebbe anche un bel premio di fine corsa, in virtù del piazzamento finale. Il Napoli ha innestato ormai le marce alte e, calendario alla mano, la strada sembra tutta in discesa verso il piazzamento che significherebbe Champions per il prossimo anno. Si era messa male, sembrava un’impresa complicata, ma lo spogliatoio si è compattato attorno a mister Gattuso a caccia di quello che fin da inizio stagione era l’obiettivo minimo dichiarato. Il resto l’hanno fatto Milan e Juve, che iniziano a perdere colpi e all’orizzonte hanno ancora qualche partita complicata, mentre il Napoli, dal Cagliari in poi, affronta tutte squadre sì in lotta per la salvezza, ma che comunque fanno parte della metà bassa della classifica.

Gli scontri diretti con l’Atalanta: Napoli in vantaggio

Atalanta Napoli febbraio 2021
L’ultimo Atalanta Napoli (Getty Images)

Si può fare. Si può arrivare quarti, terzi o addirittura secondi, con l’Atalanta che in fondo è lì, a soli due punti di distacco ed è anche in svantaggio negli scontri diretti, in caso di arrivo in parità. Perché è vero che Atalanta-Napoli dello scorso febbraio è finita 4-2, ma all’andata era stato il Napoli a dominare portando a casa un roboante 4-1, nel momento peggiore dei bergamaschi. In questo caso, a differenza della Juve (1-0 e 1-2), avere più gol fatti piazza gli azzurri avanti di un’incollatura. Questo significa che nel caso in cui Napoli e Atalanta arrivassero appaiate al secondo posto sarebbero davanti Insigne e compagni, con un premio Champions che sarebbe più considerevole.

Riconferma di Gattuso? Adesso non è più impossibile

Gattuso Napoli allenatore
Gattuso (Getty Images)

Il piazzamento finale, quale che sia, cambierebbe poco, ma la seconda posizione darebbe di certo un prestigio diverso. Un Napoli che arriva subito dietro l’Inter e gioca così, come nelle ultime uscite, è un Napoli che merita di andare avanti, e così si ricomincia a parlare anche di riconferma per Gennaro Gattuso. Ipotesi al momento difficile, ma non impossibile. Le riflessioni sul prossimo allenatore azzurro sono ancora in corso: nulla è ancora deciso e non lo sarà fino a fine stagione.