Home Napoli News Napoli, nome a sorpresa per il dopo Gattuso: Osimhen lo conosce bene

Napoli, nome a sorpresa per il dopo Gattuso: Osimhen lo conosce bene

CONDIVIDI

Gennaro Gattuso non sarà riconfermato al Napoli e De Laurentiis valuta un sostituto francese: conosce bene Victor Osimhen.

napoli infortunio
Gattuso abbracciato da Osimhen (GettyImages)

From zero to hero. Gennaro Gattuso in tre mesi ha cambiato completamente il suo destino. La sua esperienza di allenatore a Napoli sembrava destinata a chiudersi con un fallimento, ma dal 28 febbraio in poi – Napoli-Benevento, la prima dopo l’uscita dall’Europa League – la stagione del club azzurro e del suo allenatore è cambiata radicalmente fino ad arrivare ad un passo dalla Champions. Se escludiamo il passo falso nel recupero con la Juventus, il ruolino dal Benevento in poi recita 12 vittorie e 3 pareggi in 15 partite.

Tanta roba, tanto che adesso gran parte della piazza chiede la riconferma dell’allenatore anche per il prossimo anno. Anche lo spogliatoio sembra totalmente compatto intorno Rino Gattuso, ma qualcosa col club sembra essersi rotto e sarà difficile che si ricomponga: il presidente starebbe già cercando il suo sostituto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, una prova da Champions: così i fantasmi di Firenze sono alle spalle

Napoli, da Allegri a Galtier: chi sarà il sostituto di Gattuso

napoli sostituto gattuso galtier
Il Napoli cerca il sostituto di Gattuso (GettyImages)

De Laurentiis intanto si guarda intorno: i nomi che girano in caso di qualificazione Champions – sempre più probabile – sono di quelli altisonanti. Si è parlato di Allegri, che però è stato accostato anche a Juventus e Real Madrid; si parla di Spalletti, col quale i contatti ci sono stati e che sarebbe molto tentato dall’avventura azzurra.

L’outsider però parla francese: si tratta di Cristophe Galtier, allenatore del Lille che sta riuscendo nell’impresa di strappare la Ligue 1 al Paris Saint Germain con una stagione favolosa. Allenatore da progetto, scopritore di Osimhen e non solo. Dopo l’exploit in Francia lo corteggia mezza Europa, ma il Napoli potrebbe convincerlo con un progetto importante e la prospettiva di giocare la prossima Champions.