Auguri Piotr Zielinski, trascinatore del Napoli: ora servono due “regali”

0
39

Piotr Zielinski festeggia il suo compleanno, ma sarà lui a dover fare due “regali” al Napoli e ai tifosi partenopei: ecco cosa gli manca per coronare una stagione da sogno.

zielinski compleanno
Piotr Zielinski compie 27 anni (GettyImages)

Il due volte numero 10 del Napoli quest’oggi festeggia il suo compleanno. Piotr Zielinski compie ventisette anni, club e compagni lo celebrano sui social tra “fenomeno” e “fuoriclasse“, parole che non sono affatto spropositate. Il centrocampista polacco sta dimostrando di avere classe da vendere e finalmente sono emerse le sue qualità tecniche dopo annate altalenanti, tra prestazioni convincenti e altre meno.

Complice di questo cambiamento? Certamente il suo nuovo ruolo da trequartista. I risultati raggiunti nella nuova posizione sono facilmente riassumibili in numeri: 8 gol e 11 assist in campionato, 10 e 14 in tutte le competizioni. Zielinski è diventato finalmente grande con la maglia azzurra, ma può migliorare il suo score e puntare ad un prezioso primato stagionale: ha ancora novanta minuti a disposizione e due “regali” da fare ai tifosi del Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Hellas Verona, l’ultima partita: chi darà l’addio alla maglia azzurra

Napoli, che cosa serve a Piotr Zielinski per diventare il re degli assist in Serie A

piotr zielinski assist serie a
Piotr Zielinski insegue il record di assist in Serie A (GettyImages)

Piotr Zielinski non ha mai giocato così bene, ed è la prova che è diventato maturo al punto giusto da essere considerato un trascinatore del Napoli. Contro l’Hellas Verona partirà certamente titolare e avrà ancora modo di agguantare la prima posizione in classifica degli assist-men di Serie A.

Infatti, il centrocampista #20 azzurro è secondo a pari merito con Zapata, De Paul e Mkhitaryan fermi a 10 assistenze. In cima alla classifica c’è Malinovskyi con appena 11 assist. Insomma, due passaggi chiave in Napoli-Hellas Verona potrebbero bastare per diventare il primatista.

Zielinski insegue questo piccolo traguardo che incoronerebbe una stagione davvero ricca di soddisfazioni, che dovrà terminare con la conquista del posto in Champions League. Inoltre, avrà modo di incantare con le sue giocate anche agli Europei che disputerà da assoluto protagonista assieme alla sua Polonia.