Home Napoli News Italia, striscia di vittorie record: Insigne brilla da rifinitore

Italia, striscia di vittorie record: Insigne brilla da rifinitore

CONDIVIDI

L’Italia lancia un grande segnale in vista di Euro 2020 realizzando una striscia di vittorie mai vista prima: Lorenzo Insigne protagonista assoluto come uomo-assist.

insigne uomo assist italia
Lorenzo Insigne e Ciro Immobile (Gettyimages)

La Nazionale italiana si avvicina agli Europei nel migliore dei modi, battendo la Repubblica Ceca 4-0 dopo la sontuosa vittoria contro il San Marino per 7-0. Undici gol in 180 minuti, senza subirne neanche uno. Il reparto d’attacco dell’Italia funziona a meraviglia grazie alla sintonia tra Insigne ed Immobile, ma guai a dimenticare Berardi: ha segnato 5 reti nelle ultime sei partite degli Azzurri.

Il tridente formato dal ct Mancini si è reso protagonista con i cechi, ma anche nelle gare precedenti ha dato spettacolo. Infatti, la Nazionale arriva ad Euro 2020 forte di una striscia di vittorie da record: 8 partite vinte senza mai subire gol. E’ la prima volta che accade nella storia della Selezione maggiore. E lo zampino di Lorenzo Insigne è evidente, lo dicono i numeri: con la maglia dell’Italia diventa l’uomo-assist perfetto per i suoi compagni. Immobile e Berardi ringraziano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lorenzo Insigne compie 30 anni: ora è pronto alla fase 3 della carriera

Lorenzo Insigne assist-man dell’Italia: i gol passano dai suoi piedi

lorenzo insigne italia
Lorenzo Insigne (GettyImages)

Mentre con il Napoli è diventato capocannoniere stagionale, Lorenzo il “Magnifico” si trasforma in rifinitore con la maglia della Nazionale. Nelle ultime otto partite dell’Italia, Insigne è sceso in campo 5 volte, fornendo un assist a gara e andando a segno nel giorno del suo 30° compleanno.

Un bottino niente male, impreziosito dall’onore di indossare la 10 agli Europei, la maglia dei fantasisti e dei campioni. Il capitano del Napoli sta dimostrando di essere un leader nelle due formazioni in cui gioca, pur ricoprendo ruoli diversi. Il Commissario Tecnico gli chiede dialogo costante con i suoi compagni di reparto, se poi uno di questi si chiama Immobile allora è tutto più semplice. Proprio l’attaccante della Lazio è stato protagonista con un assist per Lorenzo Insigne, nel momentaneo 3-0.

Dunque, l’attaccante di Frattamaggiore attira l’attenzione su di sé per Euro 2020. Diventa imprescindibile per il gioco offensivo azzurro, per le sue qualità tecniche ed invenzioni che possono sorprendere le linee difensive avversarie. Solo un artista del pallone può ricoprire questo ruolo e Lorenzo Insigne avrà la possibilità di farlo per l’Italia: l’intero Paese si affida alle sue giocate.