Lozano, Olimpiadi con il Messico: perché il Napoli ha l’ultima parola

0
39

Hirving Lozano potrebbe disputare le Olimpiadi di Tokyo con il Messico, ma la decisione finale spetterà al Napoli: perché sarà il club ad avere l’ultima parola.

hirving lozano messico
Hirving Lozano con la maglia del Messico (Gettyimages)

Persa la finale in Nations League, Hirving Lozano non ha tempo per riflettere sugli errori commessi e sulla partita nervosa disputata contro gli Stati Uniti. Per il Messico resta un giocatore importante, tanto da ottenere la considerazione per le Olimpiadi che si disputeranno a Tokyo. Infatti, il ct della selezione olimpica Jamie Lozano avrebbe valutato il Chucky come giocatore fuori quota. Il regolamento consente alle Nazionali partecipanti di convocare gli Under 23, con l’aggiunta di massimo tre elementi che superino l’età limite.

La Nazionale tricolore avrebbe disputerà anche la Gold Cup questa estate, ossia il torneo continentale del nord e centro America, e ovviamente il ct Martino dovrà capire se convocare o meno il talento offensivo partenopeo. Ma la convocazione alle Olimpiadi di Lozano dipenderà tutto dal Napoli. Sarà la società ad avere l’ultima parola e cambiare i programmi del Chucky tra i mesi di luglio e agosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pericolo Real per il Napoli: Ancelotti punta Fabian Ruiz

Olimpiadi, il Messico vuole Lozano: il Napoli può rifiutare la convocazione

lozano olimpiadi messico napoli convocazione
Lozano verso le Olimpiadi, il Napoli deciderà (Gettyimages)

Il torneo di calcio alle Olimpiadi di Tokyo si disputerà dal 22 luglio al 7 agosto. Il ritiro della squadra azzurra, invece, sarà diviso in due: a Dimaro dal 5 al 25 luglio e a Castel di Sangro dal 5 al 15 agosto. Insomma, facile capire che se Lozano dovesse partecipare alle Olimpiadi con il Messico, il Napoli non sarebbe affatto contento. Chucky salterebbe tutto il raduno con il gruppo squadra e con il nuovo allenatore.

Tuttavia, sarà il club azzurro a concedere il calciatore alla Selezione. Infatti, i Giochi Olimpici non sono consideratidata FIFA” e le società possono rifiutare la convocazione delle Nazionali senza subire sanzioni dall’organo mondiale, come invece accadrebbe in caso di Europei, Coppa del mondo o proprio la Gold Cup. Infatti, se il Napoli rifiutasse la convocazione di Lozano alle Olimpiadi di Tokyo, il Messico porterà l’azzurro tra i convocati per la Gold Cup e la dirigenza partenopea non potrà opporsi. La competizione durerà fino al 1 agosto, quindi il ritiro a Dimaro sarebbe ugualmente compromesso.

Discorso simile per Fabian Ruiz, il quale di recente è stato accostato alla Selezione olimpica spagnola. Il centrocampista dipenderà dalle volontà del club partenopeo. Inoltre, il suo futuro è legato al calciomercato: è nel mirino di Barcellona e Real Madrid e la sua esperienza in Serie A potrebbe presto concludersi.