Come giocherà il Napoli di Spalletti

0
107

Come giocherà il nuovo Napoli di Spalletti: confermato il 4-2-3-1, nessuna rivoluzione sul mercato. I big potrebbero restare.

Quattro due tre uno. Così giocava il Napoli di Gattuso e così, con tutta probabilità, giocherà il Napoli di Spalletti. Una scelta nel segno della continuità, non solo tattica ma anche tecnica.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, priorità terzino

Come giocherà il Napoli di Spalletti: nessuna rivoluzione

In fin dei conti la rosa è predisposta per rendere al meglio giocando così e lo ha dimostrato nella fase finale del campionato, escluso poi naturalmente il fatal Verona, al Maradona, all’ultima giornata. Ecco perché il mercato si farà di certo, almeno per sopperire agli addii già certi, ma senza necessità di fare alcuna rivoluzione. Gli acquisti importanti sarebbero eventualmente legati agli addii importanti ma il Napoli non ha bisogno di cedere per forza, non ne ha mai avuto, per questo valuterà offerte convincenti per i suoi gioielli ma senza fretta.

koulibaly napoli
Kalidou Koulibaly (GettyImages)

Koulibaly e Fabian verso la conferma

Koulibaly e Fabiàn alla fine potrebbero anche restare, magari rinnovando ad ingaggi contenuti e aspettando una ripresa più florida del mercato internazionale. A quel punto si interverrà soltanto per i ruoli rimasti scoperti dalle uscite a zero euro: Bakayoko, Hysaj e Maksimovic, che vorrebbe anche restare ma il Napoli, per ora sembra avere altre idee. Acquisti sì, dunque, ma solo se necessari e senza fare follie.