Koulibaly, contatti tra agente e top club: per De Laurentiis non è incedibile

0
96

De Laurentiis fissa il prezzo di Kalidou Koulibaly e nel frattempo l’agente incontra i dirigenti del PSG: l’indiscrezione dalla Francia.

Koulibaly Napoli Championsinfortuni
Koulibaly Napoli (Getty Images)

E’ partito in ritiro a Dimaro, dal giorno 0 ha incontrato il nuovo allenatore e lavora con il resto della squadra in vista della prossima stagione. Per Spalletti Kalidou Koulibaly deve restare al Napoli, per De Laurentiis non è un obbligo: è un’opportunità. Per il club e per il ragazzo, se volesse restare. Ma il contratto parla chiaro: la scadenza del rapporto tra il difensore e gli azzurri è fissata al 2023. Non c’è fretta, chiaro. Ma Kalidou non è considerato neanche incedibile. Nessuno dei ragazzi che sta allenando il nuovo mister toscano è dichiarato incedibile.

Il mantra del patron azzurro è “Tutti sono utili, nessuno è indispensabile“. E allora, l’agente del calciatore si gira attorno, scruta la migliore possibilità economica ma anche di crescita sportiva del ragazzo. Secondo i media francesi, sul calciatore si starebbe muovendo il PSG.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, rinnovo Insigne non è scontato: spunta l’alternativa

Koulibaly-PSG, contatti nella scorsa settimana: De Laurentiis fissa il prezzo

koulibaly psg
Kalidou Koulibaly accostato al PSG (GettyImages)

Al momento il rinnovo del centrale senegalese non sembra essere una priorità del club azzurro, concentrato piuttosto sul prolungamento del rapporto con Lorenzo Insigne. Quindi, l’unico modo per “trattenere” Koulibaly al Napoli è fissare un prezzo elevato del cartellino. Infatti, De Laurentiis non concederà sconti e comincerà a trattare con un club solo quando sentirà cifre interessanti: 50-60 milioni, non di meno.

Intanto, il procuratore del calciatore avrebbe fatto una “gita” a Parigi. Infatti, secondo quanto riporta Footmercato, uno degli agenti di Kalidou Koulibaly avrebbe avuto contatti la scorsa settimana con il PSG per discutere proprio del difensore. Dopo Sergio Ramos, il club vorrebbe mettere a segno un incredibile colpo per il reparto arretrato. Ma come detto, servirà sborsare un’ingente somma di denaro che dovrà soddisfare le richieste del presidente azzurro. Al momento, Koulibaly non si muove. Resta in ritiro e nei piani tattici di Spalletti.