Coppa Italia, tabellone insidioso per il Napoli: possibili incroci e sfida alla Dea

0
133

Sorteggiato il tabellone di Coppa Italia: tutti i possibili incroci del Napoli e l’insidia chiamata Atalanta.

Coppa Italia Napoli
Il trofeo della Coppa Italia (Getty Images)

In una calda mattinata di agosto, la Lega Serie A ha annunciato gli accoppiamenti della Coppa Italia e ha ufficializzato il tabellone, comunicando le date e i possibili incroci. Non un grande sorteggio per il Napoli di Spalletti che si ritroverà nella stessa strada dell’Atalanta ed il possibile incrocio ai quarti. Ma le insidie arrivano da dietro.

Infatti, il club partenopeo dovrà fare molta attenzione dall’avversaria che arriverà dai sedicesimi di finale e potrà nascere un derby campano o un clamoroso derby del cuore per l’allenatore toscano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wisla Cracovia-Napoli, convocati e formazioni: poi si parte per l’Abruzzo!

Tabellone Coppa Italia, Napoli attento: Fiorentina, Benevento e Atalanta sulla tua strada

napoli atalanta coppa italia
Napoli, Atalanta possibile avversaria in Coppa Italia (GettyImages)

Premessa fondamentale. Gli azzurri scenderanno in campo solo nel 2022. Fino alla semifinale ci saranno solo gare secche, dunque vietato sbagliare per ciascuna partecipante. Il torneo comincerà tra l’8 e il 9 agosto con alcune sfide preliminari. Nel lato del tabellone del Napoli, ai trentaduesimi di finale si sfideranno Fiorentina-Cosenza e Benevento-Spal. Le due vincenti accederanno ai sedicesimi che poterà agli ottavi di finale contro i partenopei. Come accennato sopra, gli azzurri hanno buone chance di affrontare la squadra campana oppure quella toscana, tanto cara a Spalletti (club per cui ha giocato nelle giovanili).

Il Napoli, come detto, esordirà in Coppa Italia solo a metà gennaio e, in caso di accesso ai quarti di finale, potrebbe affrontare l’Atalanta. La Dea ha un tabellone meno ostico, almeno sulla carta. Innanzitutto, la vincente di Ternana-Avellino in programma l’8 agosto accede ai 32esimi per affrontare il Bologna. L’altra sfida del turno sarà Venezia-Frosinone. Le vincenti passano ai sedicesimi e si giocheranno i 90 minuti per disputare l’incontro con i nerazzurri di Bergamo.

 

Da sottolineare che nella metà del tabellone di Coppa Italia del Napoli c’è la presenza di Juventus e Sassuolo. Dunque, se gli azzurri riusciranno a superare tutti i turni, compresi i quarti, è molto probabile il doppio confronto in semifinale contro i bianconeri, favoriti del proprio lato e campioni in carica.