Napoli, i grandi assenti raggiungono il ritiro. E Demme lavora sodo

0
243

I due grandi assenti stanno per riabbracciare i compagni in ritiro: Lozano e Mertens pronti a conoscere il nuovo allenatore del Napoli, ma il messicano non è al top.

mertens lozano
Mertens, Lozano e Koulibaly (GettyImages)

Gli ultimi big e poi Luciano Spalletti potrà avere il gruppo praticamente al completo. Dries Mertens e Hirving Lozano sono stati finora i grandi assenti di questo ritiro ma stanno finalmente per aggregarsi ai compagni. Il belga ha giocato l’Europeo e poi ha prolungato le vacanze per recuperare dall’operazione alla spalla e dal problema alla caviglia. Ora è rigenerato ed è pronto a riabbracciare i compagni per poi iniziare la preparazione e mettere nel mirino il ritorno in campo verso la metà di settembre. Di ritorno anche Hirving Lozano, che ha passato un’estate decisamente tribolata. Ma ora è pronto al rientro in Italia, seppur le sue condizioni non siano ottimali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elmas, altro che diamante grezzo: Spalletti ha un piano per il macedone

Napoli, Lozano furioso in aeroporto: che cosa è successo

lozano napoli
Hirving Lozano (GettyImages)

In campo col suo Messico per la Gold Cup, l’11 luglio il Chucky è stato protagonista di un violentissimo scontro col portiere di Trinidad e Tobago ed è rimasto per alcuni lunghissimi secondi privo di sensi a terra. Tanta paura e un brutto infortunio al viso che ha chiuso anzitempo la sua Gold Cup e lo ha costretto ad uno stop più lungo del previsto.

Il messicano ha già spiegato di non essere ancora al massimo e che all’aeroporto ha avuto uno scatto d’ira contro tifosi e giornalisti che si affollavano e non lo facevano camminare. L’esterno ha dichiarato anche di non sentirsi al 100%, ma è pronto a raggiungere il ritiro e i suoi compagni.  Umore non dei migliori per Lozano, con la speranza che tornare ad allenarsi gli faccia ritrovare la serenità necessaria nella stagione della consacrazione.

Nel frattempo, anche Diego Demme lavora sodo e mostra i suoi progressi sui social. Il suo infortunio in amichevole contro la Pro Vercelli l’ha messo KO fino a settembre. Ma è già in via di guarigione.