La crisi diventa un’occasione: sarà un Napoli più giovane

0
289

La crisi può diventare l’occasione di lanciare i giovani. Almeno tre i nomi sotto la lente d’ingrandimento di Spalletti.

La crisi aguzza l’ingegno e così mai come quest’anno potremmo finalmente iniziare a vedere qualche prodotto del vivaio nella rosa del Napoli. Solitamente da qui a fine agosto c’è la diaspora dei giovani in prestito e sicuramente anche quest’anno non sarà da meno, ma alla fine alcuni di loro potrebbero restare a disposizione di Spalletti per evitare al club movimenti di mercato che al momento sarebbero solo uno spreco inutile.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chi è Zanoli, la rivelazione dell’estate

La crisi diventa occasione: spazio ai giovani

Terzino e centrocampista arriveranno dal mercato, questo sembra certo – o quasi. Per il resto servirà qualche soluzione più fantasiosa che potrebbe dare una chance a chi una chance in questa squadra non ce l’ha mai avuta. Come ad esempio Luca Palmiero, ormai 25enne, uscito dalla Primavera azzurra nel 2015 e rimasto in orbita Napoli con una serie di prestiti fra Serie C e Serie B.

luciano spalletti calciomercato napoli
Luciano Spalletti (GettyImages)

Zanoli rivelazione dell’estate

Toccherà anche a Hubert Idasiak, promettente portiere della Primavera che alla soglia dei 20 anni potrà fare un’esperienza da terzo portiere alle spalle di Ospina e Meret. E poi c’è Alessandro Zanoli, la vera rivelazione di questo doppio ritiro. Classe 2000, zero presenze in Serie A ma anche in Serie B, a Spalletti piace molto per la sua duttilità in tutti i ruoli della difesa. Visti i tanti problemi ad intervenire sul mercato quest’anno potrebbe essere la sua grande occasione.