Napoli, terzino sinistro cercasi: il tormentone dell’estate non conosce fine

0
360

Il tormentone estivo del Napoli non vede fine: perché la società vuole acquistare un terzino sinistro ma solo in prestito.

estupinan napoli
Pervis Estupiñán (GettyImages)

Sta per cominciare ufficialmente la stagione azzurra e Luciano Spalletti non ha ancora un terzino sinistro di riserva. Attualmente, la rosa conta come titolare solo Mario Rui, il quale non avrà da rifiatare fin quando non ritorna a pieno ritmo anche il suo compagno Faouzi Ghoulam, infortunato e in via di recupero dalla rottura del legamento crociato.

La società partenopea da mesi è interessata all’acquisto di un terzino, con Emerson Palmieri in cima alla lista dei desideri dell’allenatore. La ricerca dell’esterno basso mancino va avanti da troppo tempo ed è ormai diventato un tormentone estivo, ma il Napoli non vuole cedere alle condizioni degli altri club: ecco con quale formula potrà essere acquistato un nuovo difensore durante la finestra di calciomercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Manolas e Koulibaly, difesa “indifesa”: il mercato può rivoluzionare il Napoli

L’annuncio di Emerson Palmieri, il no del Villareal: il Napoli va alla ricerca del terzino sinistro

emerson palmieri
Emerson Palmieri (GettyImages)

Il terzino del Chelsea è finito nel mirino del Napoli da ben prima dell’inizio degli Europei ed il suo exploit nelle ultime partite con la maglia della Nazionale italiana. Emerson Palmieri è un calciatore che interessa da tempo alla società partenopea e Spalletti apprezza le sue doti tecniche ed atletiche. I due hanno lavorato assieme alla Roma ed Emerson non nasconde una certa simpatia per il mister: “E’ un saggio ed un amico, ogni tanto ci sentiamo. Di recente mi ha anche fatto gli auguri di compleanno – ha detto di Spalletti il calciatore dei Blues ad ESPN Brasil – Per il mio futuro sceglierò l’opzione migliore, che sia il Chelsea o il Napoli o un’altra squadra. Ho ancora due anni di contratto a Londra, ho già dimostrato di poter giocare qui ma vorrei avere più chance in campo“.

Un’apertura chiara alla cessione, ma il Napoli non ha intenzione di acquistarlo a titolo definitivo, motivo per il quale la trattativa non è mai decollata del tutto. Discorso simile anche per Pervis Estupinan: il Villareal non vuole venderlo in prestito. La società azzurra, invece, vuole chiudere affari in questa sessione di mercato badando bene alle spese, ma soprattutto non vorrà ritrovarsi proprietaria dei cartellini di tre giocatori dello stesso ruolo. Uno dei principali obiettivi del Napoli è riabilitare Ghoulam, in scadenza al 2022. Mario Rui, invece, ha firmato la scorsa estate il rinnovo fino al 2025.