Spauracchio Coppa D’Africa: quante partite salteranno i convocati?

0
539

I calciatori del Napoli che saranno convocati in Coppa d’Africa salteranno diversi big match ad inizio 2022: quali partite non giocheranno gli africani azzurri.

Koulibaly con il Senegal
Kalidou Koulibaly in Nazionale (GettyImages)

La stagione è appena cominciata ma il calendario internazionale nasconde diverse insidie al Napoli. A gennaio, con ogni probabilità, diversi titolari del Napoli saranno convocati per la Coppa d’Africa. Il torneo che sarà organizzato in Camerun si sarebbe dovuto svolgere quest’estate, ma a causa della pandemia la CAF ha deciso di posticipare le date tra gennaio e febbraio 2022.

Ciò significa che la squadra azzurra dovrà concedere alcuni dei suoi calciatori alle Selezioni partecipanti della manifestazione africana e salteranno gli impegni di club. Ecco chi saranno i convocati in Coppa d’Africa e quante partite del Napoli salteranno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Napoli non prenderà il terzino: i 5 “motivi” che hanno convinto ADL

Convocati in Coppa d’Africa out per Juve-Napoli e non solo

osimhen disperato
Victor Osimhen salterà Juventus-Napoli (GettyImages)

Considerando anche il nuovo acquisto (ancora da ufficializzare), saranno cinque i papabili azzurri che risponderanno alla convocazione in Coppa d’Africa. Sicuramente Koulibaly e Osimhen, con ogni probabilità anche Anguissa. Si giocheranno le proprie chance Ounas e Ghoulam, se dovesse tornare al top delle condizioni dopo l’infortunio.

La competizione calcistica africana avrà inizio il 9 gennaio 2022 e terminerà il 6 febbraio successivo. Ovviamente, già dai primi giorni del nuovo anno gli azzurri convocati al torneo lasceranno Castel Volturno per riunirsi con le proprie Nazionali e dunque salteranno sicuramente il big match contro la Juventus previsto per il 6 gennaio 2022. Senza ogni dubbio i convocati in Coppa d’Africa salteranno almeno 4 partite del Napoli: tre di Serie A (Juve, Sampdoria, Bologna) e gli ottavi di Coppa Italia contro Fiorentina o Benevento.

I giocatori che dovessero proseguire nel torneo salterebbero fino a 5 gare di campionato (Salernitana e Venezia da aggiungere alle precedenti) più gli ottavi di finale di Coppa Italia. Va ricordato che il Napoli, in caso di passaggio del turno, disputerà i quarti il 9 febbraio, poco dopo la finale di Coppa d’Africa.