Lozano, il ritorno in Nazionale è da brividi: l’accoglienza dei tifosi – VIDEO

0
360

Hirving Lozano protagonista al suo ritorno in Nazionale: i tifosi del Messico regalano un’accoglienza da brividi per il Chucky

Hirving Lozano
Hirving Lozano (GettyImages)

A tre mesi esatti dal brutto infortunio alla testa, Hirving Lozano torna ad indossare la maglia del Messico e parte titolare in una partita mai banale contro il Canada. Il Chucky sta vivendo uno splendido momento di forma. Ha superato il ritardo di condizione e ha cominciato ad ingranare anche nel Napoli.

Dopo aver rifiutato la convocazione del ct della Nazionale nella sosta di settembre è partito per aiutare i suoi compagni in questa finestra di gare internazionali dedicate alle qualificazioni ai Mondiali in Qatar. L’accoglienza dei tifosi messicani è stata da brividi e Chucky Lozano ha ripagato l’affetto con un meraviglioso assist…alla Insigne!

Leggi anche >>> La prima volta di Koulibaly: nessuno come lui in Serie A

Lozano, assist e cori allo stadio: El Chucky è l’idolo del Messico

Lozano in Messico-Canada
Lozano in Messico-Canada (GettyImages)

E’ partito nel tridente offensivo come ala sinistra. Un ruolo che a Napoli difficilmente occuperà vista la presenza di capitan Insigne. Ma proprio su quel lato, al 21′ del primo tempo Lozano ha servito in area Jorge Sanchez con uno splendido passaggio alto e tagliato sul secondo palo, che ha messo fuori causa la difesa canadese. Il terzino destro messicano ha stoppato e calciato verso la porta, riuscendo a portare il Tricolor in vantaggio. Ma la gara è finita in pareggio, grazie al gol dell’1-1 di Osorio, firmato verso la fine del primo tempo.

Un punto che accontenta entrambe le formazioni del Centro e Nord America in vista dei prossimi impegni. Intanto, Lozano festeggia il suo ritorno in Nazionale dopo l’infortunio con un assist al bacio ed è stato celebrato dai suoi tifosi, accorsi all’Azteca per il Messico e soprattutto per il Chucky. L’attaccante del Napoli è l’idolo della selezione e i cori ne sono la dimostrazione. Un’accoglienza da brividi per il ragazzo, sempre più leader col club e con la sua Nazionale.

 

Sui canali social, Hirving ha ringraziato tutti i supporter per l’affetto con un messaggio: “Grazie a tutti, vi voglio bene“.