Napoli e la Coppa d’Africa, l’assist può arrivare dalla Francia

0
352

Osimhen e Koulibaly sempre più importanti, ma la Coppa d’Africa spaventa: per il Napoli, l’assist può arrivare dalla Francia?

Koulibaly abbraccia Osimhen
Koulibaly abbraccia Osimhen (Getty Images)

Non che ci fossero troppi dubbi, ma il mese di settembre ha dimostrato già tutta l’importanza di Kalidou Koulibaly Victor Osimhen nei meccanismi di Luciano Spalletti. A certificarlo, anche i rispettivi premi che i due hanno raccolto dall’AIC e da EA Sports, per le prestazioni offerte in questo avvio di campionato.

Prestazioni che minacciano già il possibile contraccolpo che il Napoli può subire nel corso del prossimo gennaio, quando la Coppa d’Africa porterà via Koulibaly ed Osimhen, oltre che Anguissa ed Ounas. Quattro calciatori che genereranno quattro vuoti difficili da colmare, soprattutto in difesa e in attacco. E che sta portando gli azzurri ad interrogare le istituzioni sportive, per evitare una mini-diaspora nel mese clou della stagione.

LEGGI ANCHE >>> La prima volta di Koulibaly: nessuno come lui in Serie A

Osimhen sconsolato in campo
Osimhen (Getty Images)

Perché il caso Delort-Nizza può fornire un assist al Napoli

Intanto, c’è già chi si sta muovendo (concretamente) per evitare che i propri tesserati prendano parte alla Coppa d’Africa. In Francia, il Nizza ha negato all’algerino Delort di prendere parte alle convocazioni della sua nazionale, per almeno un anno. A denunciarlo è il CT dell’AlgeriaBelmadi, che in conferenza stampa ha raccontato della sua discussione con il calciatore e con la dirigenza del club francese. Addirittura, tirando fuori una clausola che Delort avrebbe ‘firmato’ con il Nizza, per impegnarsi a non prendere parte alla Coppa d’Africa.

Insomma, dalla Francia (dove l’incidenza e la presenza dei calciatori africani sono tra le maggiori in Europa) molte società insorgono contro la competizione continentale. E i diversi CT coinvolti stanno ponendo i riflettori sul pericolo ‘boicottaggio’, da parte dei principali club europei: tra questi c’è anche chi spinge per un rinvio generale della Coppa d’Africa. Scenari e sviluppi che il Napoli (e non solo) segue con grande interesse: da Nizza e dalla Ligue 1 può arrivare l’assist giusto per tenere in azzurro i propri fuoriclasse, soprattutto per un mese di gennaio che si preannuncia infuocato.