Milik segna e non dimentica il passato: spuntano i complimenti al Napoli

0
522

Milik è tornato al goal col Marsiglia nel 4-1 inflitto al Lorient: dopo la vittoria si è complimentato col Napoli per l’ottimo avvio.

marsiglia milik napoli
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Digiuno terminato per Arkadiusz Milik, reduce dal rientro dopo lo stop causato da un infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori fino a tre settimane fa: l’attaccante polacco ha messo la sua firma nel rotondo 4-1 del Marsiglia sul Lorient nell’ultimo turno di Ligue 1, trovando così la prima gioia stagionale dopo essere rimasto a secco contro il Galatasaray in Europa League e i campioni transalpini in carica del Lille.

Una rete che sa di liberazione, divenuta un po’ a sorpresa l’occasione giusta per complimentarsi con la sua ex squadra: in una Instagram Story, Milik ha pubblicato la foto della sua rete e ha notato sugli spalti la presenza di un tifoso con addosso la tuta del Napoli – evidenziato rigorosamente in azzurro -, cogliendo dunque la palla al balzo per congratularsi con il suo passato per il filotto di vittorie in campionato nonostante le ruggini relative al burrascoso addio: Complimenti anche al Napoli… 8 su 8.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meret, vuoi diventare campione? Prendi esempio da Ospina

Milik non dimentica il Napoli: ‘ritrovo’ in Europa League?

Milik Napoli
Milik ai tempi del Napoli (Getty Images)

La tormentata trattativa per la cessione non ha intaccato i sentimenti di Milik per il Napoli, rimasto nel suo cuore per l’affetto mostratogli dai tifosi durante l’avventura partenopea: magari sarebbe potuta finire diversamente, con un lieto fine ad edulcorare la pillola, ma quei quattro anni e mezzo non possono piombare nel dimenticatoio da un momento all’altro. Chissà che Milik non riesca ad incrociare il Napoli in Europa League dopo la fase a gironi: in quel caso non ci sarà spazio per i complimenti, ma solo per una sana lotta agonistica tra due ex innamorati che un tempo si volevano un bene dell’anima.