Napoli capolista, c’è un dato incredibile che spiega tutto

0
413

Napoli capolista, il dato incredibile che spiega il primato degli azzurri. Nessuno meglio di loro nei principali campionati europei.

luciano spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

I campionati li vincono le migliori difese. Questa frase, ripetuta come un mantra da addetti ai lavori ed esperti vari, per anni è stata la croce dei tifosi del Napoli che per tradizione è una squadra più spettacolare in fase offensiva ma non sempre così attenta quando si tratta di quella difensiva.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Probabili formazioni Napoli-Bologna

Napoli capolista: il dato incredibile della difesa

L’arrivo di Luciano Spalletti in panchina però sembra essere riuscito a invertire anche questo trend. Il nuovo Napoli infatti, pur mantenendo appieno il grado di pericolosità offensiva (19 gol realizzati nelle prime 9 giornate di cui 5 da Osimhen), può contare anche sulla migliore difesa del campionato per distacco. Sono solo 3 le reti subite dagli azzurri in nove partite, una delle quali peraltro è arrivata su generoso ‘regalo’ di Manolas a Morata contro la Juventus. Le altre due invece sono arrivate alla seconda giornata, contro il Genoa, e sugli sviluppi di un corner a Firenze.

Andrè Anguissa in azione
Andrè Anguissa (Getty Images)

Il Napoli ha confermato l’incredibile solidità difensiva anche a Roma dove la squadra di Spalletti ha rischiato seriamente solo una volta nel primo tempo, quando Abraham a tu per tu con Ospina ha calciato fuori graziando il portiere colombiano. Uno dei segreti è sicuramente la crescita di Rrhamani, divenuto titolare inamovibile proprio dopo l’errore di Manolas contro la Juventus, oltre all’inserimento di Anguissa a centrocampo.

Solo il Chelsea tiene il passo

Per capire quanto sia incredibile il dato del Napoli in questo inizio di stagione basti pensare che nei migliori cinque campionati europei solo il Chelsea tiene il passo degli azzurri (3 gol subiti in 9 giornate di Premier League) mentre in Serie A le seconde della speciale classifica sono Milan e Roma che però hanno subito addirittura 9 reti, ovvero il triplo rispetto al Napoli. Dopo un quarto di campionato, insomma, quella partenopea sembra una macchina quasi perfetta che ha trovato il suo equilibrio. Basterà per coronare un sogno lungo più di trent’anni?