Inter-Napoli: probabili formazioni, focus e dove vederla in tv

0
417

Inter-Napoli a ‘San Siro’: probabili formazioni e dove vederla in tv. Spalletti preferisce ancora Politano, out De Vrij tra i nerazzurri.

Spalletti Di Lorenzo
Spalletti guida la squadra (LaPresse)

Il campionato del Napoli riparte con un big-match dal forte sapore di scudetto. La squadra di Spalletti infatti farà visita all’Inter nella gara valida per la tredicesima giornata di Serie A. Il Napoli è attualmente primo con 32 punti dopo 12 partite, frutto di dieci vittorie e due pareggi e può vantare ben 7 punti di vantaggio sui nerazzurri campioni d’Italia in carica.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Spalletti ci ha mandato in tilt”

Inter-Napoli, le probabili formazioni: Politano titolare

Simone Inzaghi deve rinunciare a De Vrij, che potrebbe essere sostituito da D’Ambrosio con l’accentramento di Skriniar mentre Bastoni dovrebbe recuperare così come Dzeko, entrambi non al meglio. Pochi dubbi a centrocampo con Darmian e Perisic sugli esterni, Brozovic in regia, Barella e Calhanoglu interni. In attacco sicuro del posto Lautaro Martinez.

Nel Napoli out Demme, positivo al Covid, Malcuit e Ounas. In difesa rientra Koulibaly che ha scontato il turno di squalifica. Di Lorenzo e Mario Rui saranno i due terzini. In mezzo al campo Anguissa, Fabian Ruiz e Zielinski. Tridente con Insigne, Politano e Osimhen mentre Lozano partirà dalla panchina così come Mertens.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Fabian Ruiz, Anguissa Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti.

Zielinski
Zielinski entra in campo (LaPresse)

Dove vederla in tv e streaming

Inter-Napoli si gioca domenica 21 novembre allo stadio ‘San Siro’ di Milano. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 18.00. La gara sarà visibile solo su DAZN, che detiene i diritti in esclusiva di tutte le partite di Serie A. Per seguire la sfida basterà aver sottoscritto un abbonamento e aver scaricato l’app dell’emittente streaming sulla propria Smart TV. Nel caso in cui non si disponesse di una Smart TV, è possibile collegare una console PlayStation(PS4 o PS5) oppure Xbox (One, One S, One X, Series S o Series X) o anche dispositivi come l’Amazon Fire TV Stick o il Google Chromecast al proprio televisore per poter seguire il match. Sarà possibile guardare la partita anche sull’app di DAZN su smartphone, PCe tablet.