UFFICIALE – Napoli, ancora problemi: un big è positivo al Covid

0
480

Non c’è tregua per gli azzurri, impossibilitati a godersi a lungo la grande gioia conquistata con la vittoria di San Siro. Il Napoli ha infatti comunicato, attraverso i suoi canali ufficiali, che un calciatore è risultato positivo ad un tampone effettuato in mattinata.

Anguissa Lozano Insigne formazioni Napoli Empoli
Anguissa, Lozano e Insigne (LaPresse)

Il Napoli perde dunque un altro big, risultato positivo ad un tampone molecolare effettuato in seguito alla comparsa dei sintomi ed un esito dubbio di un tampone antigienico. Non c’è tregua per la squadra di Spalletti, attesa al Maradona dall’ultimo impegno stagionale contro lo Spezia.

LEGGI ANCHE >>> La vittoria del Napoli a Milano ha un protagonista decisivo

Napoli: positivo un altro big, i problemi non hanno fine

Lorenzo Insigne in Napoli-Empoli
Il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne, nella sconfitta casalinga con l’Empoli (LaPresse)

La società ha infatti comunicato che Lorenzo Insigne osserverà un periodo di isolamento a causa della positività emersa dal tampone effettuato in mattinata. Gli altri membri del gruppo sono stati sottoposti ad un ulteriore giro di controlli, i cui risultati arriveranno nel tardo pomeriggio.

Giornata di grandi attese per Luciano Spalletti, che sperava di aver recuperato il suo capitano per l’ultimo impegno del 2021, che nell’ultimo non ha riservato grandi gioie al tecnico nell’ultimo periodo. Qualche buona notizia sembra esserci: Mario Rui è pronto a tornare in campo, Di Lorenzo tornerà a correre nella sua fascia di appartenenza.

In queste settimane complesse il tecnico di Certaldo ha trovato comunque dei validi motivi per sorridere: Juan Jesus sta rispondendo bene a chiamate non facili, Malcuit sta convincendo in proiezione offensiva, e non pare ora molto fuori dal progetto, Lobotka sta rinascendo con grande convinzione. La sua squadra, inoltre, non si è mai disunita, mostrando forti principi di gioco anche con le seconde linee.

Un calciatore positivo in più non facilità ovviamente la vita al Napoli, che può fare tuttavia affidamento su una rosa composta da giocatori validi, bravi a fare gruppo nelle avversità.