Coppa d’Africa, la Nigeria ha deciso: l’annuncio ufficiale su Osimhen

0
383

Victor Osimhen ha parlato con il ct della Nigeria in merito alla convocazione in Coppa d’Africa: ora c’è l’annuncio ufficiale.

Victor Osimhen Coppa Africa
Victor Osimhen, attaccante del Napoli (LaPresse)

L’attaccante del Napoli è risultato positivo al Covid ieri 30 dicembre e i suoi piani di gennaio sono stati completamente stravolti. Victor Osimhen sarebbe dovuto rientrare in Italia per la visita medica programmata, per poi fare ritorno in Africa direzione Camerun per disputare la Coppa d’Africa. Invece salta tutto.

Il giocatore, secondo i media locali, avrebbe comunicato la sua volontà di non partecipare al torneo continentale, parlando direttamente con il ct ad interim e quello nuovo, il presidente della federcalcio nigeriana e persino il ministro dello sport. Questa mattina, dopo le indiscrezioni, è arrivata la comunicazione ufficiale del commissario tecnico José Peseiro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le 5 frasi di Spalletti che hanno esaltato i tifosi del Napoli

Osimhen, niente Coppa d’Africa: l’annuncio ufficiale

Victor Osimhen
Victor Osimhen (LaPresse)

Questa mattina è arrivata la conferma. La Nigeria ha annunciato la lista ufficiale dei 28 calciatori che prenderanno parte alla Coppa d’Africa e Victor Osimhen è stato tagliato. Una competizione alla quale l’attaccante ci teneva moltissimo, tanto da annunciare la sua disponibilità a giocare sui social, spiazzando molti tifosi del Napoli convinti che non sarebbe rientrato a gennaio. Anche lo staff tecnico della nazionale nigeriana credeva potesse farcela e si aspettava che il club azzurro potesse rilasciare il bomber dal 3 gennaio, in vista del raduno e della competizione in Camerun. Ma così non sarà. Per gennaio, Osimhen sarà arruolato alla squadra di Spalletti.

Ora, il centravanti dovrà attendere l’esito del prossimo tampone molecolare per fare ritorno a Napoli. Poi dovrà effettuare la visita medica e solo dopo potrà aggregarsi al gruppo squadra. Resta in fortissimo dubbio la sua presenza nel big match di campionato contro la Juventus in programma il 6 gennaio.