Napoli, il problema in Europa degli azzurri: mai successo

0
685

Il Napoli è pronto a sfidare il Barcellona in Europa League: gli azzurri hanno però un problema, non è mai successo

Settimana di coppe in Europa, con Champions ed Europa League che tornano con i turni ad eliminazione diretta. Si inizia a fare sul serio, con sfide da dentro o fuori dov’è vietato sbagliare.

Insigne disperato
Lorenzo Insigne si dispera in una gara europea (LaPresse)

Una gara affascinante attende il Napoli che nell’urna di Nyon lo scorso dicembre ha pescato il Barcellona di Xavi. Un incontro sicuramente di grande fascino, l’ennesimo per gli azzurri che ormai sono abituati a sfidare club blasonati da quando disputano stabilmente le coppe.

Un solo precedente con il Barcellona, nella stagione 2019/2020; era il Napoli di Gattuso che pareggiò all’allora San Paolo per poi perdere al Camp Nou in pieno agosto, in una stagione rivoluzionata dalla pandemia.

Napoli, i precedenti con le big europee

Fabian Ruiz in azione Napoli
Barcellona-Napoli del 2020: Fabian Ruiz contro Jordi Alba (LaPresse)

I precedenti per gli azzurri contro i club di alto rango europeo sono decisamente agrodolci; se con le spagnole sono arrivate solo amarezze, due eliminazioni su due con Real Madrid e catalani e la miseria di un pari e tre sconfitte, meglio è andata quando il cammino degli azzurri si è incrociato con tedesche ed inglesi.

Un vero e proprio cult sfidare il Liverpool; tre volte per sei sfide complessive e bilancio in perfetta parità; due vittorie a testa ed altrettanti pareggi. Un successo ed una sconfitta contro il Chelsea, con eliminazione agli ottavi di Champions solo ai supplementari mentre con l’Arsenal è negativo lo score; un solo successo e ben tre sconfitte.

LEGGI ANCHE >>> Spalletti prepara una sorpresa: la mossa anti Barcellona

Una vittoria, un pari e due ko, invece contro il Manchester City. Contro le tedesche, invece, un successo ed una sconfitta contro il Borussia Dortmund, mentre solo un pari ed un ko con il Bayern. Un doppio pareggio, invece, contro il PSG nell’unico precedente della fase a gironi.