Il Napoli non regge la pressione…interna! Il dato preoccupante

0
873

La formazione azzurra non regge la pressione: il Napoli non regge la pressione e cade al Maradona. Ora il dato diventa allarmante.

Koulibaly deluso dalla sconfitta contro il Milan
Koulibaly deluso dalla sconfitta contro il Milan (LaPresse)

Il Milan passa allo stadio Maradona e mette il muso davanti, tenendo il Napoli a distanza dalla vetta. Un KO dolorosissimo per gli azzurri di Spalletti, arrivati al big match dopo il successo allo scadere al 90′. Nessuno aveva più motivazione dei partenopei, diceva il mister alla vigilia. Eppure, la paura di deludere, di non farcela, ha preso il sopravvento.

Tanti, troppi errori difronte al numerosissimo pubblico al Maradona. Il Napoli ha disputato una nuova gara da dimenticare a 10 giorni dalla debacle contro il Barcellona, proprio nel suo stadio. Ed è infatti preoccupante la statistica che accompagna la squadra di Spalletti da inizio stagione: ecco com’è maturato il distacco dalle milanesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Insigne l’ha fatto ancora”: i tifosi non perdonano il capitano del Napoli

Napoli, la pressione del Maradona: è la settima sconfitta in casa

Napoli, nuova sconfitta al Maradona
Napoli, nuova sconfitta al Maradona (LaPresse)

Di fronte a 40 mila spettatori, il Napoli perde contro il Milan disputando una gara sottotono. Si tratta della 4a sconfitta in campionato tra le mura di casa, quelle che dovrebbero consentire di superare gli ostacoli e proteggere dalle insidie degli avversari.

Milan, Spezia, Empoli e Atalanta. E’ questa la successione delle gare perse in Serie A dalla più recente a quella più lontana. E pensare che invece in trasferta è tutta un’altra storia: un solo insuccesso, proprio come Milan e Inter.

E più in generale, in questo 2022 gli azzurri hanno raccolto delusioni solo al Maradona: l’uscita dalla Coppa Italia contro la Fiorentina, l’uscita dall’Europa League contro il Barcellona e ora i rossoneri. Più in generale, delle nove partite perse stagionali ben 7 sono arrivate proprio in casa.

Ecco allora che Luciano Spalletti evidenzia dove questo Napoli deve assolutamente migliorare: “Se non sai reggere le pressioni, diventa quasi impossibile vincere – ha dichiarato l’allenatore dopo la sconfitta contro il Milan – In una città come Napoli il livello di calcio è questo, se non reggi le pressioni devi spostarti“. La pressione del Maradona è gigantesca e non tutti gli azzurri riescono a reggerla. C’è bisogno di una svolta.