Calciomercato Napoli, spunta il nome per la difesa: l’agente scopre le carte

0
1215

Spunta un nuovo nome per la difesa azzurra: l’agente del calciatore conferma l’interesse del Napoli, svelata l’identità.

Spalletti e Giuntoli
Spalletti e Giuntoli (LaPresse)

E’ ancora presto per parlare di calciomercato, ma di certo gli agenti non perdono tempo nell’aspettare la finestra estiva e già sono a lavoro alla ricerca di occasioni e accordi. Sembra essere il caso del procuratore del difensore del Napoli.

Infatti, l’agente di Kalidou Koulibaly sarebbe stato avvistato nella sede del Barcellona per trattare principalmente di un altro caso – quello di Pjanic – ma è noto l’interessamento del club blaugrana per l’assistito di Ramadani. Il centrale senegalese non è incedibile. A dire la verità, nessuno per De Laurentiis è incedibile. Ma servirà accontentare le richieste del patron azzurro per chiudere la trattativa e lasciar partire il difensore, che dalla prossima stagione entrerà in scadenza contrattuale.

Intanto, un altro procuratore mette benzina sul fuoco. Infatti, il club azzurro sarebbe sulle tracce di un giovane difensore di prospettiva: è un segnale per l’addio di Koulibaly?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinnovo Mertens, fine della telenovela: la decisione è stata presa

Koulibaly via? La mossa del Napoli per la difesa

Casale sostituto di Koulibaly
Casale per il dopo Koulibaly? (LaPresse)

Questa potrebbe essere l’ultima stagione in azzurro del campione d’Africa in carica. Kalidou poteva partire già la scorsa stagione, ma nessun top club avrebbe affondato il colpo. Inoltre, Spalletti non aveva alcuna intenzione di lasciarlo andare, come aveva dichiarato durante una conferenza a Dimaro assieme ai tifosi.

Se Kalidou Koulibaly dovesse andare via, il Napoli potrebbe puntare sicuramente su qualche nome importante per la difesa, ma al momento avrebbe già adocchiato un giovane dal futuro più che roseo. Stando a quanto riportato dal procuratore Mario Giuffredi “il Napoli segue Nicolò Casale“. L’entourage del giocatore avrebbe sganciato questa bomba a Radio Marte, per poi proseguire commentando: “E’ ancora presto per parlarne. Ma la storia di De Laurentiis e Giuntoli insegna che la società ha già acquistato calciatori dalla provincia“.

Nicolò Casale è un classe 1998, difensore centrale che nel Verona di Tudor gioca nel terzetto arretrato a sinistra. Il Napoli non è l’unico club che starebbe pensando al difensore italiano, da grandi prospettive. Il Milan avrebbe provato a strapparlo dall’Hellas lo scorso gennaio, senza riuscirvi: 8 milioni di euro non bastavano.