Corsa scudetto, Pioli preoccupato: la statistica sul Milan è inquietante

0
267

Il finale di campionato preoccupa Pioli. Il tecnico rossonero vede allontanarsi il traguardo scudetto per molti ormai quasi sicuro. 

La corsa scudetto tra Milan, Napoli ed Inter rischia di essere una delle più avvincenti sfide degli ultimi anni. Da questo momento per le tre pretendenti sarà di certo vietato sbagliare. Non si sono margini di recupero, almeno cosi potrebbe sembrare, nel caso di incredibili passi falsi. Il futuro del campionato e di Pioli insomma si gioca in questo momento.

Stefano Pioli
LaPresse

Lo scudetto 2022 è ancora lontano dall’essere assegnato. In questa fase Milan, Napoli ed Inter si contendono il successo il successo finale, protagoniste di una volata, che al momento vede in vantaggio le prime due, che rischia di essere una delle più avvincenti degli ultimi decenni e forse anche di più. A questo punto si tirano le somme si pensa a ciò che sarebbe potuto essere ed a ciò che in effetti è. In questo senso la squadra di Stefano Pioli, il Milan chiaramente, ha forse qualcosa da rimpiangere.

L’interessante spunto apparso oggi sul Corriere dello Sport ci spinge oggi più che mai verso una riflessione in chiave scudetto abbastanza interessante. Il Milan di Pioli sarebbe la squadra che ad oggi avrebbe sprecato il maggior numero di punti. Una statistica che di certo in questa fase fa davvero riflettere. I rimpianti potrebbero arrivare presto, anzi, di fatto potrebbero essere già in casa rossonera. Napoli ed Inter in quel senso hanno sbagliato certo di meno.

Corsa scudetto, Pioli preoccupato: le sfide con l’altra metà della classifica non sorridono ai rossoneri

Milan Napoli
Alessandro Garofalo/LaPresse

La riflessione insomma è molto interessante si diceva. Il confronto tra le due parti della classifica, le sfide tra le prime tre e le squadre che al momento occupano l’altra parte. La corsa allo scudetto potrebbe giocarsi anche su questo campo. Nel dettaglio il Napoli ha perso contro quelle squadre 8 punti, l’Inter 6 mentre il Milan di Pioli addirittura 14, davvero tanti a pensarci. Una sorta di record per i rossoneri che alla fine potrebbe anche costare caro, molto caro.

Niente proclami insomma, si parla soltanto di numeri, niente di certo, niente di sicuro. Lo scudetto però, è chiaro, spesso passa anche per certe valutazioni. Nel caso i rossoneri di Pioli non sarebbero messi benissimo. Meglio l’Inter anche del Napoli, per quello che può valere. Il Milan, in ogni caso, oggi è primo, e fino alla fine ci sarà da lottare e nemmeno poco per il titolo.