Gilardino svela il segreto di Spalletti: ha una qualità davvero importante

0
461

Alberto Gilardino tecnico del Siena ha parlato del Napoli, di Spalletti e della sfida che attende gli azzurri contro la Fiorentina.

Ex campione del mondo, attaccante prolifico tra le altre di Milan e Fiorentina, Alberto Gilardino, oggi allenatore del Siena ha parlato del momento del Napoli e del suo allenatore Luciano Spalletti. Parole di elogio da parte dell’ex bomber della Serie A. Parole importanti anche nei confronti di Victor Osimhen una delle stelle indiscusse di questa squadra.

Alberto Gilardino
Ivan Benedetto/LaPresse

In una intervista rilasciata al quotidiano “Il Mattino”, Alberto Gilardino ha parlato del momento importante vissuto dal Napoli. La cura Spalletti, i meriti del tecnico toscano e l’importante presenza di un calciatore come Victor Osimhen. Il Napoli domani sarà chiamato all’ennesima prova del nome contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano.

E’ un Napoli che piace quello che sta venendo fuori nell’ultima parte di questo bizzarro campionato. La conferma arriva anche dalle parole dell’ex campione del mondo Alberto Gilardino attualmente tecnico del Siena. La mano di Spalletti si vede, dichiara l’attaccante, l’identità che l’allenatore è riuscito a dare al gruppo è evidente. Il grande lavoro insomma alla fine sta premiando gli azzurri.

Gilardino svela il segreto di Spalletti: il tecnico toscano ci ha messo del suo per questo gruppo

Spalletti panchina
Alberto Mariani/LaPresse

Dalle parole di Gilardino emerge chiara la considerazione ed il rispetto nei confronti di Luciano Spalletti, secondo l’ex attaccante il tecnico toscano è di quelli che nella comunicazione e nel modo di approcciarsi ai propri calciatori determina un cambio di identità forte. Le sue conferenze stampa, dichiara Gilardino, sono tutte assolutamente da seguire.

Infine un appunto su Osimhen, uno perfetto per la fase offensiva di Spalletti secondo Gilardino. Un attaccante che nell’ultima parte di questo campionato sta dimostrando di essere devastante quanto assolutamente prezioso per le sorti del Napoli, che conta di recuperarlo per la sfida importantissima di domani al Maradona contro la Fiorentina. Spalletti ed i suoi ragazzi chiamati all’ennesima prova di forza per provare ad indirizzare questo campionato nel modo giusto sperando negli ennesimi passi falsi di Milan e Inter. La prossima giornata di Serie A, insomma potrebbe essere assolutamente decisiva.