Chi è Mathias Olivera, la freccia uruguaiana che piace a Spalletti

0
293

Alla scoperta di Mathias Olivera, il nuovo colpo di mercato del Napoli in vista della prossima stagione. Una freccia in più all’arco di Luciano Spalletti.

Mancano ancora un paio di mesi all’inizio del calciomercato, ma il Napoli è già al lavoro per rinnovare la squadra e dare a Spalletti una rosa competitiva che possa continuare a lottare per lo scudetto. Dopo aver praticamente chiuso per l’arrivo del georgiano Khvicha Kvaratskhelia, gli azzurri hanno definito nelle ultme ore anche l’arrivo di Mathias Olivera dal Getafe.

Mathias Olivera Getafe
Il terzino del Getafe Mathias Olivera in una sfida contro l’Atletico Madrid (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Napoli ha limato gli ultimi dettagli con Olivera ed il Getafe. Il terzino sinistro di 24 anni andrà a prendere il posto in rosa di Faouzi Ghoulam, con l’algerino che non rinnoverà il suo contratto con gli azzurri. Già lo scorso Gennaio il Napoli provò ad anticipare l’arrivo di Olivera, ma alla fine l’operazione fu rimandata all’estate ed ora la si può definire virtualmente chiusa

Il profilo di Mathias Olivera

Mathias Olivera Uruguay
Il terzino Mathias Olivera durante una partita con l’Uruguay (LaPresse)

Originario di Montevideo, Mathias Olivera è un terzino sinistro che all’occorrenza può giocare anche come esternod di centrocampo. Classe 1997, Olivera è arrivato in Europa nel 2017 quando il Getafe lo acquistò dal Nacional per meno di un milione di euro. Nel 2018, Olivera ha giocato in prestito all’Albacete in Segunda Division prima di tornare al Getafe e di conquistarsi la titolarità.

Come tutti i giocatori uruguaiani, anche Olivera ha la cosiddetta garra, ma non è solo questo. Il terzino ha doti spiccatamente offensive e non ha paura di andare all’attacco quando serve, arrivando spesso al cross. Olivera è anche un giocatore molto rapido e nell’uno contro uno può essere davvero una spina nel fianco per le difese avversarie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Napoli, l’annuncio sul ritiro a Dimaro: le date ufficiali

Nonostante debba maturare ancora dal punto di vista tecnico, Olivera è di sicuro un innesto molto valido per il Napoli, con il terzino che ha ampi margini di miglioramento. Spalletti sarà di sicuro felice di aggiungere questa pericolosa freccia al suo arco.