Giuntoli a Kiss Kiss conferma 2 colpi escludendone uno: “Non ci pensiamo”

0
289

Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss nel corso dell’odierna conferenza stampa.

Cristiano Giuntoli ha fatto il punto della situazione in casa Napoli ai microfoni di Radio Kiss Kiss. La prossima determinante sfida con la Roma, il mercato ed il momento vissuto dalla squadra azzurra in un momento assolutamente delicato della stagione. Spalletti ed uno spunto in merito al Napoli che sarà, quello della prossima stagione tra acquisti e cessioni.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli panchina LaPresse

Il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli ha analizzato ai microfoni di Radio Kiss Kiss l’importante momento del Napoli tra presente e futuro. Le ambizioni della squadra azzurra per questo campionato ed i tasselli che andranno a costruire l’identità della squadra del futuro tra conferme e smentite. Massima attenzione alla Roma insomma, con un Napoli, ferito, dice Giuntoli ma voglioso di dire la sua.

Il dispiacere per quanto avvenuto nel corso dell’ultima sfida in casa contro la Fiorentina e la consapevolezza di essere guidati dal tecnico giusto, bravo che fatto sicuramente bene finora. Queste le parole di Giuntoli che ha ribadito come per la Roma occorra una squadra ferma, con i nervi saldi che sappia mettere in pratica quello che ha dimostrato di saper fare bene. Questa insomma la vera sfida decisiva per le sorti del campionato.

Le parole di Giuntoli in conferenza stampa sul pubblico ed i mercato che verrà

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne Maradona LaPresse

Un ringraziamento al pubblico poi da parte di Cristiano Giuntoli che sta aiutando e sostenendo la squadra come sempre. Le parole poi sul mercato azzurro e sullo stallo apparente in merito ai rinnovi in casa Napoli. Manifestata secondo il direttore sportivo la volontà di trattenere Anguissa. Un appunto poi sui giovani, con Zerbin che insieme a Zanoli può rappresentare il futuro di questa squadra.

Per quanto riguarda il mercato poi Giuntoli ha ribadito la volontà di chiudere al più presto l’affare Kvaratskhelia, non ancora definito nei minimi dettagli, anche se il Napoli è molto avanti. Per quanto riguarda Oliveira poi c’è di certo la volontà di approfondire. Discorso diverso per i parametri zero, che spesso, dice Giuntoli non sono proprio da considerare a zero. Accenno infine a Traorè ma per ribadire che l’attaccante piace e basta. Infine su Lobotka che dovrebbe restare senza alcun dubbio al Napoli.