“Ha sbagliato quasi tutto”, l’ex difensore demolisce Mario Rui

0
475

L’ex difensore, oggi noto opinionista, nella famosissima “Bobo TV” ha praticamente demolito il giocatore del Napoli Mario Rui: la critica

Il Napoli ha perso malamente la sfida di campionato contro la Fiorentina. Una prestazione deludente e una sconfitta pesante in chiave scudetto. Quasi tutti gli azzurri sono finiti nel mirino per una prestazione sotto tono. Tra questi soprattutto Mario Rui, che dopo essere stato grande protagonista a Bergamo, è finito sul tavolo dei critici come uno dei peggiori in campo nel match di domenica scorsa al Maradona. Tanti errori per il portoghese, poco incisivo in copertura e insufficiente nel sostegno a Lorenzo Insigne sulla sinistra.

mario rui
“Ha sbagliato quasi tutto”, l’ex difensore lo demolisce  (Ansa)

Una prestazione deludente, che l’ex difensore e oggi noto opinionista Lele Adani ha sottolineato nella tradizionale BoboTv, la diretta social dell’ex attaccante Bobo Vieri. Adani, oggi commenta il calcio sulla Rai dopo l’addio a Sky, è stato molto severo: “La gara del Napoli andava condotta diversamente e non può essere un discorso di valori, è un discorso di testa. Mario Rui, ad esempio, a Bergamo aveva fatto più chiusure importanti nelle diagonali strette in area di rigore.

Mario Rui, che batosta da parte del noto opinionista

Però il calciatore chiudeva e ripartiva perché poi il Napoli ha costruito le azioni da gol per vincere a Bergamo. Invece contro la Fiorentina Mario Rui ha sbagliato quasi tutto. È un giocatore forte, ma davvero ha sbagliato quasi tutto. La sconfitta del Napoli è pesante perché non capitano tante occasioni così”. Insomma, un giudizio netto e indubbiamente negativo per il terzino sinistro del Napoli. Il giocatore è un po’ “croce e delizia” dei tifosi, perché riesce a mettere in fila una prestazione positiva dietro l’altra, salvo poi prestazioni deludenti.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

Anche il popolo azzurro spesso è interdetto, anche se sono molti gli estimatori del portoghese: apprezzato per il carattere e la grinta. Tuttavia, è ormai noto che il Napoli punterà a un nuovo terzino sinistro per la prossima stagione: dovrebbe essere in arrivo Mathias Olivera del Getafe, che andrebbe (numericamente) a sostituire Ghoulam (in scadenza di contratto) ma di fatto andrebbe a prendere il posto da titolare del portoghese.