Ultima chiamata per Lozano: è il momento di prendersi finalmente il Napoli

0
387

Lozano avrà nuovamente una chance da titolare in occasione di Napoli-Roma. Il Chucky proverà a riprendersi il Napoli

Dopo la disfatta casalinga contro la Fiorentina, Napoli-Roma sembra quasi una partita da dentro o fuori per gli uomini di Spalletti, che in caso di risultato negativo potrebbero salutare forse definitivamente il sogno Scudetto. Inter e Milan come da previsione hanno vinto agevolmente nell’anticipo di venerdì i rispettivi impegni contro Spezia e Genoa, per cui un altro passo falso non è ammissibile in casa azzurra.

lozano
Hirving Lozano (Foto LaPresse)

Ultima chance anche per Hirving Lozano, il quale avrà una nuova opportunità da titolare per far vedere alla piazza partenopea di che pasta è fatto. Arrivato al Napoli nell’estate del 2019 per più di 40 milioni, il Chucky fino a questo momento ha reso ben al di sotto delle aspettative che c’erano su di lui e soprattutto quelle che lui per primo aveva di sé stesso. Non sono passate inosservate infatti le dichiarazioni del messicano, il quale dichiarava di aspirare a giocare “in un top club” suscitando l’ira dei tifosi azzurri.

Tante parole e pochi fatti di un giocatore che in campo ha avuto molte più ombre che luci, finendo spesso in panchina relegato in un ruolo da comprimario. Domani contro la Roma invece toccherà nuovamente a lui, un’occasione d’oro per riconquistare la fiducia dei tifosi in un momento delicatissimo della stagione. Per inseguire il sogno questo Napoli ha bisogno di tutti, compreso il miglior Lozano.

Lozano, i numeri nel Napoli

lozano
Hirving Lozano (Foto LaPresse)

L’avventura di Lozano al Napoli era iniziata come meglio non si poteva, con un esordio da sogno condito dal gol agli acerrimi rivali della Juventus dopo neanche mezz’ora dal suo ingresso in campo, poi il vuoto. Nonostante la fiducia che gli è stata concessa da Ancelotti prima e Gattuso poi, il Chucky non riesce a mostrare a pieno le sue qualità, finendo ben presto in panchina a favore del più esperto Callejon. La prima stagione si conclude con 5 reti e 2 assist, troppo poche per un calciatore arrivato con le stimmate del predestinato.

La stagione 2020/2021 sembra essere quella della definitiva esplosione per Lozano, che inizia a giocare e soprattutto a segnare con continuità. L’infortunio a febbraio alla coscia e l’arrivo di Politano però non giovano all’esterno messicano, che nel finale di stagione finisce a fare la riserva dell’ex Inter. Conclude la stagione con 15 gol e 5 assist.

Anche con Spalletti alla guida il Chucky ha patito l’alternanza con Politano, e fino a questo momento è fermo a quota 5 reti e tante prestazioni al di sotto della sufficienza. Domani contro la Roma avrà un’occasione d’oro per riconquistare la fiducia dei tifosi, in un momento delicatissimo della stagione.