Come gioca il Napoli con Meret in porta: i numeri sono da non credere

0
533

Alex Meret torna in porta contro la Roma. La notizia dell’ultimo minuto è dettata dai fatti. Ospina ha l’influenza e non sarà dei convocati.

Meret torna finalmente a difendere la porta del Napoli dopo i mesi di infortunio. Il problema riscontrato in passato per fortuna ha portato a tutt’altra situazione rispetto a quanto ipotizzato all’inizio. Si era parlato addirittura di stagione conclusa per il portiere della nazionale italiana. Meret insomma contro la Roma ci sarà a difendere la porta azzurra. Una certezza in più per questo finale di stagione.

Meret
Meret Napoli LaPresse

Il Napoli si gioca un pezzo di campionato oggi contro la Roma di Josè Mourinho. I ragazzi di Spalletti che schiereranno quest’oggi tra i pali Meret, al ritorno in campo dopo un lungo periodo di stop dovuto ad un infortunio meno grave del previsto, dovranno vincere, nessun’altro risultato sarebbe consentito quest’oggi per credere ancora al sogno scudetto.

Ospina costretto a dare forfait a causa dell’influenza lascia insomma posto ad Alex Meret che quest’anno è stato schierato titolare in quattro occasioni subendo due gol e restando in due occasioni con la porta letteralmente immacolata. Meret si gioca il futuro insomma e la riconferma come titolare del Napoli anche per la prossima stagione. Il mercato impazza anche se per ora in sordina in vista delle grandi trattative estive.

Meret titolare contro la Roma, il futuro di Ospina ad oggi non è ancora chiaro

Meret parata
Meret parata Alfredo Falcone – LaPresse

La novità della giornata è insomma Ospina out per sindrome influenzale. Largo dunque a Meret tra i pali che torna ad essere titolare dopo le fortunate parentesi dei mesi precedenti. Il Napoli di Spalletti oggi non ha altro risultato a disposizione se non la vittoria. Bisogna battere la Roma per sperare di mantenere inalterate le possibilità finali di conquistare il titolo. La città e i tifosi ci credono.

A questo punto del campionato la presenza di Meret potrebbe in qualche modo rappresentare il momento del passaggio del testimone considerate le voci sempre più insistenti della volontà del Napoli di puntare sul giovane italiano, con Ospina che quindi partirebbe. Oggi la Roma rappresenterà il giusto banco di prova per i destini di Napoli e Meret insomma.