Ospina, svelata la cifra per rinnovare: quanto chiede il colombiano

0
208

Ospina via da Napoli o forse no? Il ritornello che in queste settimane impazza alla vigilia della sfida all’Empoli.

Una questione bolle in casa Napoli e spinge forte per far emergere uno dei dualismi da risolvere in casa azzurra. Ospina o Meret per la prossima stagione, anzi, dalla prossima stagione. Cosa succederà dunque all’ombra del Vesuvio, chi difenderà la porta della squadra di Luciano Spalletti dal prossimo campionato? Il dubbio resta abbastanza consistente.

David Ospina
Ospina riscaldamento LaPresse

 

Nei giorni scorsi si era diffusa la voce, indiscrezioni di mercato legate al Napoli d Spalletti che volevano una sorta di investitura per Meret come titolare del Napoli per la prossima stagione. La dinamica avrebbe chiaramente portato alla partenza in mancanza dell’atteso rinnovo di contratto. Al centro di tutto però potrebbe esserci un altro tipo di questione di carattere puramente economico.

Secondo la redazione di Radio Marte, il portiere colombiano avrebbe chiesto per restare a Napoli un contratto da 4 milioni di euro all’anno. A quel punto la società partenopea avrebbe di fatto declinato la proposta ricevuta e di conseguenza optato per la soluzione Meret titolare. La prossima stagione insomma potrebbe vedere la definitiva consacrazione del numero uno italiano componente ormai stabile della nazionale di Roberto Mancini.

Meret o Ospina per la porta del Napoli: i dubbi della società alimentano l’ipotesi italiana

Ospina rilancio
Ospina rilancio azione LaPresse

La porta del Napoli dalla prossima stagione potrebbe essere difesa assiduamente, definitivamente, si potrebbe dire da Alex Meret. Il portiere italiano questa stagione impiegato prettamente nelle coppe europee ha collezionato pochissime presenze in campionato, dove Luciano Spalletti ha sempre optato per il colombiano Ospina, dal prossimo anno insomma sarà rivoluzione.

Alex Meret insomma potrebbe stabilmente diventare il numero uno azzurro considerata la quasi certa partenza di David Ospina qualora non dovesse essergli rinnovato il contratto alla cifre richieste. Il colombiano è in scadenza e saluterebbe quindi Napoli e Luciano Spalletti per iniziare altrove una nuova avventura. Domenica prossima intanto appuntamento ad Empoli per provare a strappare tre punti e continuare a sognare, Milan e Inter permettendo. La matematica non condanna ancora il Napoli, il sogno scudetto è ancora realizzabile.