“Il Napoli deve ripartire da lui”, la sentenza dell’ex difensore spiazzano

0
145

Il Napoli, dopo la sconfitta con l’Empoli, è in crisi. Un ex difensore ha dato una sentenza sul prossimo futuro del club azzurro.

Il Napoli è letteralmente crollato contro l’Empoli, visto che vinceva 0-2 fino fino all’80’ e poi ha subito tre gol in solo otto minuti. Con la sconfitta del Castellani i partenopei hanno detto addio definitivamente ai sogni di gloria per vincere lo Scudetto. Adesso è tempo di riflessione in casa azzurra.

Napoli in posa
SSC Napoli (LaPresse)

De Laurentiis, infatti, questa mattina si è recato a Castel Volturno per cercare di capire da vicino il momento che sta attraversando la squadra partenopea. Il patron ha avuto prima un lungo colloquio con Luciano Spalletti e poi ha assistito a bordo campo l’allenamento dei calciatori del Napoli. 

Il presidente si recherà tutta la settimana a Castel Volturno, ovvero fino al match di sabato del Maradona contro il Sassuolo di Dionisi. Il Napoli contro la squadra emiliana, che ha perso ieri immeritatamente contro la Juventus, ha l’obbligo di vincere sia per chiudere il discorso Champions che per rispondere alle critiche. Sul momento che sta attraversando il team partenopeo si è soffermato anche Daniele Adani.

Napoli, la sentenza di Adani: “Bisogna ripartire da Spalletti”

Spalletti dà indicazioni
Spalletti (LaPresse)

L’ex difensore, infatti, ha rilasciato queste dichiarazioni alla ‘Bobo TV su Twitch’: “Futuro di Spalletti? Il Napoli deve ripartire da lui. Detto questo, anche lui ha sicuramente sbagliato qualcosa. La squadra partenopea ha avuto varie occasioni per prendere il volo ma non l’ha mai fatto, anzi ha raccolto 7 sconfitte in 34 partite. Sono un po’ troppe, considerando anche le 5 gare perse al Maradona, tra cui contro l’Empoli e lo Spezia”.

Daniele Adani ha poi terminato il suo intervento sul Napoli di Spalletti: “Il problema è quel giusto equilibrio tra aspetto mentale, di esperienza, di attitudine e anche di cattiveria. E’ ovvio che il lavoro  dell’allenatore toscano con gli azzurri debba continuare, altrimenti ogni lavoro svolto viene gettato al cesso?”.