Napoli, il giornalista punta il dito e individua il colpevole: “Il problema è lui”

0
160

Dopo la sconfitta contro l’Empoli, il Napoli è stato pervaso da tantissime critiche. Un giornalista si è soffermato sul club azzurro.

Il Napoli è uscito definitivamente dalla lotta Scudetto. I partenopei, infatti, hanno perso contro l’Empoli ed hanno visto scappare sia il Milan che l’Inter. Gli azzurri adesso devono anche difendere la terza posizione, visto che la Juventus di Massimiliano Allegri si è portata solo ad un punto di distanza. 

Esultanza Napoli
SSC Napoli (LaPresse)

In casa partenopea nessuno si aspettava questo crollo della squadra allenata da Luciano Spalletti, che ha totalizzato solo un punto tra Fiorentina, Roma ed Empoli. Se i problemi in casa erano ormai noti a tutti, la sconfitta rimediata domenica contro i toscani è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Il Napoli con l’Empoli si è letteralmente sciolto come neve al sole, visto che ha subito tre gol in soli sette minuti. Dopo questa serie di risultati a dir poco non convincenti, il futuro di Luciano Spalletti sotto l’ombra del Vesuvio non sembra poi così certo. Il tecnico toscano ha un altro anno di contratto con opzione per terzo, ma comunque in queste ultime settimana si sta parlando di alcune frizioni con il presidente De Laurentiis.

De Laurentiis con Ferlaino
De Laurentiis con Ferlaino (LaPresse)

Napoli, il giornalista Biasin su De Laurentiis: “Il problema, forse, è lui”

Fabrizio Biasin , tramite un tweet pubblicato sul proprio profilo personale, si è soffermato proprio sul rapporto di De Laurentiis con gli allenatori che si sono susseguiti sulla panchina del Napoli: “Se negli ultimi anni ha avuto problemi con Benitez e poi hai avuto problemi con Sarri e poi con Ancelotti e Gattuso ed ora con Spalletti, è probabile che il problema sia lui”. 

Dura riflessioni del giornalista di ‘Libero’ su De Laurentiis, che in mattinata si è recato a Castel Volturno per stare assieme sia a Spalletti che alla squadra. Il patron azzurro ha avuto una lunga chiacchierata con il tecnico toscano e poi ha seguito a bordo campo l’allenamento dei giocatori del Napoli.