Napoli riempie le casse: quanto guadagnerà dalla qualificazione in Champions

0
152

Il Napoli tornerà a disputare la Champions League la prossima stagione dopo due anni di assenza. Ecco quanto incasserà il club azzurro per la qualificazione.

Grazie al pareggio dell’Olimpico tra Roma e Bologna, il Napoli ha ottenuto in maniera aritmetica la qualificazione alla prossima Champions League. Un traguardo importante per il club azzurro che non giocava la massima competizione europea per club da oltre due anni e dove ha sempre ben figurato

Giocatori Napoli esultano
Il Napoli esulta durante la partita contro il Sassuolo (LaPresse)

Nonostante la delusione per la mancata vittoria dello scudetto, che mai come quest’anno sembrava alla portata del Napoli, la qualificazione fa comunque felici i tifosi azzurri che non vedono l’ora di ascoltare l’inno della Champions al Maradona. Traguardo che fa felice anche la società che incasserà fondi importanti per rafforzare la rosa e dare a Spalletti una squadra competitiva.

La Champions League fa ricca il Napoli

De Laurentiis saluta
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Per la società partenopea, come spesso ribadito da De Laurentiis, l’obiettivo stagionale era il ritorno in Champions League ed ora che è stato raggiunto in casa azzurra si può sorridere. La qualificazione, infatti, porterà nelle casse del Napoli molti introiti, dando parecchio ossigeno al bilancio partenopeo.

La sola partecipazione alla fase a gironi farà guadagnare al Napoli 15.5 milioni di euro, mentre ad ogni vittoria il club azzurro guadagnerà 2.8 milioni di euro. In caso di pareggio, invece, il Napoli riceverà quasi un milione di euro e a tutto questo va aggiunto anche l’incasso al botteghino che dovrebbe aggirarsi tra i 4-5 milioni di euro

C’è poi la questione Market Pool, la parte del montepremi distribuita tenendo conto del mercato televisivo rappresentato dai club partecipanti alla Champions League e del numero di squadre di ogni federazione. Alle squadre italiane spetteranno 150,15 milioni di euro che verranno poi ripartiti tra le partecipanti in base al loro piazzamento nell’ultimo campionato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinnovo Mertens, gli indizi non lasciano dubbi: la decisione della società

Al momento il Napoli si trova al terzo posto in classifica e ciò significherebbe che avrebbe diritto al 20% di questo montepremi. La percentuale più alta attualmente spetta al Milan che guadagnerebbe il 40% dell’importo, all’Inter seconda il 30% ed infine il 10% spetterebbe alla Juventus quarta in classifica.

In totale, la sola qualificazione alla prossima Champions League farà guadagnare un totale di 40 milioni di euro al Napoli. In caso di passaggio del turno, il club azzurro guadagnarebbe altri 9,6 milioni di euro per un totale di quasi 50 milioni di euro. Una cifra importantissima che permetterebbe al Napoli di poter crescere come club.