Torino-Napoli, Spalletti può gioire: recuperato un titolare

0
143

Dall’allenamento di oggi degli azzurri sono arrivate ottime notizie per Spalletti in vista del match di sabato contro il Torino.

In casa Napoli si respira un’aria di profondi cambiamenti per la prossima stagione, visto che le tante voci di mercato che stanno circolando in queste ultime settimane sia per quanto riguarda le cessioni che presunti acquisti per la prossima stagione. Nonostante tutte queste voci di mercato, gli azzurri sabato saranno impegnati in trasferta contro il Torino di Ivan Juric.

Spalletti sorride
Luciano Spalletti al Maradona (LaPresse)

Gli azzurri dovranno cercare di vincere contro i piemontesi per difendere il terzo posto dalla Juventus di Massimiliano Allegri, che ha un solo punto di svantaggio dai partenopei. Mentre il Torino non ha grandi obiettivi di classifica, visto i nove punti di distacco dalla Fiorentina di Vincenzo Italiano, ma cercherà comunque di togliersi la soddisfazione di battere una grande della Serie A dinanzi al proprio pubblico. 

Terminare la stagione al quarto posto, dopo aver visto il Napoli lottare per la vittoria del campionato, sarebbe una vera beffa per i tifoisi partenopei, considerando anche che poi si regalerebbe la terza posizione ‘all’odiata Juventus’. Luciano Spalletti proprio per questo vuole portare a casa i tre punti contro il Torino. Sul match di sabato contro i granata ci sono delle importanti novità per il il tecnico toscano.

Torini-Napoli, ecco la notizia che aspettava Luciano Spalletti: Rrahmani si è allenato con il resto del gruppo

Rrahmani con Koulibaly ed Elmas
Rrahmani festeggia il suo gol al Sassuolo con Elmas e Koulibaly (LaPresse)

Come quanto reso noto dallo stesso Napoli, tramite il report diffuso dalla società quotidianamente, infatti, Amir Rrahmani, dopo un paio di giorni che ha svolto un lavoro di prevenzione personalizzato, ha svolto l’intero allenamento con il resto del gruppo. Il kosovaro, quindi, sarà certamente al fianco di Kalidou Koulibaly contro il Torino. 

Se la presenza di Rrahmani contro la squadra Ivan Juric è sicura, nei prossimi giorni saranno valutate le condizioni sia di Frank Anguissa che di Giovanni Di Lorenzo. Entrambi i calciatori, infatti, hanno svolto un lavoro di prevenzione quest’oggi: il terzino destro in campo, mentre il centrocampista ha lavorato in palestra.