L’operazione economica più importante: il Napoli investirà su di lui

0
181

Il Napoli ha deciso di investire in maniera importante sulla squadra il prossimo anno. Gli azzurri hanno preso una decisione su un pilastro del centrocampo.

Che il Napoli cambierà pelle dopo questa stagione è ormai cosa sicura. Gli azzurri sono andati ancora una volta ad un passo dallo scudetto ed hanno capito che per vincere serve aggiungere qualcosa alla rosa. Tuttavia ci sono state tante note positive nel Napoli di quest’anno e buona parte dei giocatori sarà confermata anche il prossimo anno.

Napoli dirigenza
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con il ds Giuntoli (LaPresse)

Tra le conferme ci sarà anche André Frank Zambo-Anguissa che quest’anno è stata una delle certezze di Spalletti nel centrocampo azzurro. L’ivoriano ha giocato partite di alto livello e di gran sostanza e quando non c’è stato la sua assenza è pesata un macigno in mezzo al campo per il Napoli. Ecco perché la società ha deciso che Anguissa sarà riscattato dal Fulham il prossimo anno.

Napoli-Anguissa: un matrimonio che s’ha da fare

Anguissa Napoli
Il centrocampista del Napoli André Frank Zambo Anguissa (LaPresse)

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Il Napoli è rimasto completamente soddisfatto di Anguissa. Il presidente De Laurentiis ha così deciso che per l’ivoriano vale eccome la pena versare nelle casse del Fulham i 15 milioni di euro richiesti dal club inglese come riscatto.

Con questo riscatto, Anguissa diventa uno degli acquisti più cari del club azzurro negli ultimi anni dietro ad Osimhen (50 milioni di euro) e Lozano (42 milioni di euro). Il Napoli non pagherà 15 milioni di euro tutti in una volta, con il pagamento che sarà dilazionato in tre rate annuali da 5 milioni di euro l’una.

Un investimento economico importante fatto per un giocatore importante sia dal punto di vista tecnico che tattico. Basti pensare che con lui in campo ad inizio stagione (esordì alla terza giornata contro la Juventus ndr.) il Napoli vinse 8 partite e ne pareggiò 2, perdendo poi a Milano contro l’Inter. E, ironia della sorte, Anguissa in quella partita si fece male.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Hamsik si propone al Napoli: “Ho parlato con De Laurentiis”

Il matrimonio tra Anguissa ed il Napoli, stavolta quello definitivo, s’ha da fare eccome. L’ivoriano non è solo il pilastro del centrocampo del Napoli attuale, ma anche di quello del futuro e lo stesso Spalletti avrà chiesto al Napoli uno sforzo per riscattare il giocatore. Alla luce di quanto fatto vedere quest’anno, Anguissa è sicuramente quel giocatore che più di tutti si merita la conferma.