La decisione dei tifosi del Napoli per l’addio di Insigne

0
127

La decisione dei tifosi del Napoli per la gara di campionato contro il Genoa, l’ultima partita di Lorenzo Insigne al Maradona. 

L’attesa è tutta rivolta a Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli saluterà i tifosi azzurri alla penultima giornata di Serie A, l’ultima gara in casa della stagione, prima di partire per la MLS. Destinazione Toronto.

Lorenzo Insigne verso l'ultima gara al Maradona
Lorenzo Insigne verso l’ultima gara al Maradona (laPresse)

Il rinnovo del contratto del numero 24 è stato argomento caldissimo nei mesi di ottobre, novembre e dicembre dello scorso anno, fino a quando durante il calciomercato invernale è arrivato l’annuncio ufficiale dall’attaccante di Frattamaggiore. Il trasferimento a Toronto è stato un colpo al cuore per migliaia di supporter, che speravano in una fumata bianca nella trattativa con De Laurentiis.

A seguito della firma con la franchigia canadese, Insigne è stato vittima anche di critiche da parte di un gruppo della tifoseria partenopea. Certamente, saranno stati mesi difficili per Lorenzo, il quale sta chiudendo l’anno con appena 12 gol segnati e solo quattro reti su azione. Un magrissimo bottino stagionale e tanti errori dal dischetto. Insomma, tutti avrebbero voluto un finale diverso.

Nonostante tutto, la decisione dei tifosi per l’ultima partita di Insigne al Maradona è pazzesca: ecco cosa succederà in Napoli-Genoa.

Napoli-Genoa, che festa per Insigne: sarà la sesta volta in stagione

Insigne addio Napoli
Insigne saluta il Maradona: la decisione dei tifosi (LaPresse)

La squadra ha centrato l’obiettivo e si appresta a giocare queste ultime due partite di campionato. Manca l’entusiasmo e la piazza è nervosa, come si evince dagli striscioni affissi allo stadio e a Castel Volturno. Tuttavia, i tifosi vogliono salutare a dovere il loro beniamino, campione d’Europa con la Nazionale e capitano del Napoli nel post-Hamsik.

Lorenzo Insigne avrà l’onore di rivedere il Diego Armando Maradona strapieno, diversamente da quanto visto in Napoli-Sassuolo. L’attaccante azzurro riceverà una targhetta da parte della società e si godrà gli applausi e i cori a lui dedicati. I biglietti ormai sono andati a ruba. Mancano pochissimi ticket al sold-out e si prevede il pienone per domenica 15 maggio. Potrebbe essere il sesto “tutto esaurito” della stagione. I posti dei settori superiori delle due Curve sono andati a ruba. Di quelli inferiori mancano pochi biglietti. Sold-out anche ai Distinti, mentre resta ancora qualche posto nelle due tribune.

Il Maradona sarà colorato d’azzurro per salutare definitivamente Insigne e i ragazzi, che chiuderanno la stagione con l’amaro in bocca per non aver vinto lo Scudetto, ampiamente alla portata. La tifoseria, però, vorrà dedicare questa domenica interamente a Lorenzo. 431 partite con la maglia del Napoli, quarto giocatore più rappresentativo del club e 121 reti segnate in 10 stagioni. In due parole Lorenzo Insigne.