Il Napoli sfida l’Inter per il gioiello di Mourinho: l’ostacolo da superare

0
264

Dopo aver lottato per la vittoria dello scudetto, Napoli ed Inter si stanno sfidando anche per un giocatore di José Mourinho.

Questo weekend si concluderà il campionato, in cui il Napoli giocherà domenica contro lo Spezia. La gara del Picco non sarà importante ai fini della classifica, visto che entrambe le squadre non hanno nessun obiettivo da raggiungere. I liguri, infatti, hanno raggiunto la salvezza aritmetica, mentre la squadra di Spalletti chiuderà la stagione al terzo posto. In casa partenopea c’è un po’ di amarezza per non aver lottato fino all’ultima giornata con il Milan e con l’Inter per vincere lo scudetto. 

Mourinho perplesso
José Mourinho sulla panchina della Roma (LaPresse)

Se le due milanesi domenica si giocheranno la vittoria del campionato, il Napoli già sta pensando alla prossima stagione. Cristiano Giuntoli e Luciano Spalletti proprio ieri sera si sono incontrati in un noto ristorante partenopeo per cominciare ad imbastire la campagna acquisti della prossima estate. 

Nel Napoli, molto probabilmente, ci saranno tantissimi cambiamenti. Il club partenopeo, infatti, in sede di calciomercato è molto attivo sia in entrata che in uscita, considerando che sono ormai ufficiali l’addio di Lorenzo Insigne e l’arrivo del georgiano Kvaratskhelia. Mentre per un altro colpo in entrata bisogna registrare un duello con l’Inter. 

Roma, Napoli ed Inter su Mkhitaryan. I dettagli

Mkhitaryan dà indicazioni
Mkhitaryan con la maglia della Roma (LaPresse)

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il Napoli e il club nerazzurro stanno seguendo Mkhitaryan. I dirigenti partenopei hanno chiesto informazioni per l’armeno, il cui contratto con la Roma scadrà il prossimo 30 giugno. Sia gli azzurri che l’Inter, però, per convincerere l’ex Arsenal dovranno superare un ostacolo: la richiesta del giocatore di un biennale a 4 milioni di euro a stagione.

Se per il Napoli di De Laurentiis questa cifra potrebbe rappresentare un freno, per la Roma non ci sarebbe nessun problema ad accontentare Mkhitaryan ma solo se se dovesse arrivare la qualificazione alla prossima Europa League tramite un posizionamento in campionato o la vittoria della Conference League. José Mourinho, intanto, spera che l’armeno resti nella Capitale, considerando la sua importanza per l’equilibrio del team giallorosso.