Napoli, sfuma il primo obiettivo per l’attacco: la decisione

0
322

Il Napoli è alla ricerca di un attaccante in vista del prossimo anno, ma il club azzurro ha visto già sfumare il suo primo obiettivo.

Il reparto offensivo del Napoli è destinato a cambiare il prossimo anno. Insigne andrà al Toronto, Mertens non ha ancora rinnovato ed il suo futuro è in bilico, così come è in bilico quello di Osimhen e Petagna. Il club azzurro sta seguendo molti giocatori per rinnovare questo reparto, ma deve già rinunciare al suo primo obiettivo.

Cristiano Giuntoli Napoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Il Napoli stava seguendo con gran attenzione a Marko Arnautovic, attaccante in forza al Bologna, ma pare che dovrà virare verso altri obiettivi per il proprio attacco. Il centravanti austriaco, infatti, non ha alcuna intenzione di lasciare il Bologna e vuole continuare a fare le fortune del club felsineo anche nella prossima stagione.

Doccia gelata per il Napoli: Arnautovic resta a Bologna

Marko Arnautovic
L’attaccante del Bologna Marko Arnautovic (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Bologna ritiene Arnautovic incedibile e vuole costruire la squadra attorno al centravanti austriaco. Inizialmente si era pensato che il destino di Mihajlovic sulla panchina rossoblu fosse legato a quello dell’attaccante austriaco ed invece, al di là di quello che sarà il futuro del tecnico serbo, Arnautovic non si muoverà da Bologna.

L’attaccante classe 1989 è stato determinate per la salvezza del Bologna segnando 14 gol in 33 presenze ed attirando l’attenzione delle big del nostro campionato e non solo. Arnautovic, infatti, non piaceva solamente al Napoli, ma anche alla Juventus che aveva effettuato anche qualche sondaggio, ma ora sia bianconeri che azzurri dovranno guardare altrove per rinforzare le loro squadre.

Sia Arnautovic che il Bologna vogliono proseguire insieme e l’austriaco è ad oggi l’unica certezza del club rossoblu in vista del prossimo anno. L’attaccante ex Inter è uno dei pilastri della squadra ed il nuovo progetto del presidente Saputo girerà al 100% attorno a lui.

Una doccia gelata per il Napoli, considerato che qualche giorno fa si dava il club azzurro in vantaggio nella corsa ad Arnautovic. Lo stesso Spalletti stava spingendo affinché il Napoli facesse un tentativo per Arnautovic, ma ora anche il tecnico toscano dovrà studiare le possibili alternative al centravanti austriaco che continuerà a giocare sul prato del Dall’Ara.