Napoli, trasferte da record: solo un rimpianto per Spalletti

0
179

Il rendimento del Napoli in trasferta è stato strepitoso, quasi da Scudetto: la statistica da record, un solo rimpianto per Spalletti. 

La differenza tra le partite disputate in casa e quelle in trasferta è netta. Il Napoli ha perso diversi punti allo stadio Maradona, dalle due gare dell’andata con Empoli e Spezia, fino alla terribile sconfitta contro la Fiorentina, con uno stadio gremito di persone. Quella fatale, però, è arrivata in esterna ad Empoli. La squadra toscana ha definitivamente tagliato le gambe agli azzurri, estromettendoli dalla corsa Scudetto.

Spalletti, mister del Napoli
Il rimpianto di Spalletti (LaPresse)

Il cammino casalingo di questa stagione conta 11 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Un bottino che mette il Napoli al quinto posto della classifica per rendimento dentro le propria mura. Invece, le performance fuoricasa sono state leggermente migliori: 12 successi, 4 pareggi e 2 sconfitte. Dietro solo al Milan.

C’è un altro dato che conferma il buon andamento in trasferta e che sottolinea il giusto approccio alle gare dei ragazzi allenati da mister Spalletti: con una rete allo Spezia, sarà record.

Spezia-Napoli, ultima trasferta per gli azzurri: Spalletti cerca il record di gol

L'esultanza di Insigne a Bergamo
L’esultanza di Insigne a Bergamo (LaPresse)

La formazione partenopea si appresta a giocare l’ultima partita della stagione contro lo Spezia. Negli ultimi due campionati, i liguri hanno dato filo da torcere agli azzurri. Due delle tre sfide disputate sono state vinte dai bianconeri, perdendo tuttavia l’unica giocata al Picco (1-4 l’8 maggio 2021).

Spalletti potrebbe fare ampio turnover per quest’ultima gara di campionato. Sicuramente non giocherà Lozano che ha lasciato l’Italia per operarsi alla spalla; rischia anche Osimhen, vittima di una sindrome influenzale. Potrebbe esser dato spazio alle seconde linee, quelle che hanno giocato di meno durante l’anno, ma di certo l’approccio alla sfida non dovrà cambiare.

D’altronde, il Napoli sta inseguendo un curioso primato. Infatti, nell’arco di tutta la stagione, la formazione di Spalletti ha segnato in 17 delle 18 trasferte di Serie A. Solo contro la Roma all’Olimpico non è riuscita a marcare almeno una rete: un piccolo rimpianto per il mister, in quello stadio che per anni ha considerato casa sua. Con un gol allo Spezia al Picco, il Napoli chiuderebbe per la prima volta il campionato con una sola partita in trasferta senza aver segnato una rete. Una statistica che premierebbe lo sforzo offensivo della rosa partenopea, capace di segnare 34 gol fuori casa, subendone solo 15: miglior difesa del campionato in trasferta.