Il Napoli monetizza: tutto fatto per la prima cessione, le cifre

0
1387

In casa partenopea si sta parlando tantissimo di mercato in queste settimane. De Laurentiis, intanto, può ‘registrare’ la prima cessione.

Quella della prossima estate sarà una sessione di mercato che, molto probabilmente, porterà una vera e propria rivoluzione in casa Napoli. Lo stesso Luciano Spalletti ha confermato nei giorni scorsi, ovvero nella conferenza stampa di presentazione del match contro lo Spezia, che il team partenopeo è a fine ciclo: “Diversi giocatori sono in scadenza di contratto ed alcuni di essi hanno una certa età”.

Aurelio De Laurentiis sorride
Aurelio De Laurentiis (Ansa Foto)

Il tecnico toscano è consapevole che qualche giocatore chiave potrebbe partire, ma ha chiesto comunque ad Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli di cercare di far restare in maglia azzurra giocatori come Kalidou Koulibaly, Dries Mertens e David Ospina. Anche se altri calciatori partenopei potrebbero lasciare il Napoli nei prossimi mesi. 

Infatti, sia Fabian Ruiz che Piotr Zielinski sono richiesti da tanti club importanti europei: lo spagnolo da Real Madrid ed Atletico Madrid, mentre il polacco è stato accostato sia al Bayern Monaco che al Tottenham di Antonio Conte. In attesa di eventuali sviluppi di queste indiscrezioni di mercato, De Laurentiis può ‘registrare’ la prima cessione.

Napoli, l’Empoli di Corsi vuole riscattare Luperto per 3 milioni di euro 

Luperto marca Zapata
Luperto marca Zapata (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato dal portale ‘Tuttomercatoweb.com’, infatti, l’Empoli ha preso la decisione di riscattare Sebastiano Luperto dal Napoli. Il club toscano verserà 3 milioni di euro nelle casse economiche del team guidato da Aurelio De Laurentiis, il quale sicuramente investirà questa cifra in un’operazione in entrata.

Luperto è stato autore di un’ottima stagione con la maglia dell’Empoli. Il centrale ha disputato 24 presenze con la squadra di Andreazzoli, nelle quali è riuscito a fornire anche due assist vincenti. Il calciatore è stato sicuramente uno dei perni del team toscano, fornendo prestazioni autorevoli e aiutando così l’Empoli a raggiungere la salvezza. 

Il difensore lascerà Napoli dopo che fu prelevato dal Lecce nel 2013. Il giocatore, che in un primo momento fu aggregato alla Primavera, riuscì ad esordire in Serie A con il Napoli nel 2015 con Benitez allenatore. Luperto in questi nove anni, in cui nel team partenopeo ha collezionato 29 presenze, è stato anche ceduto più volte in prestito: Pro Vercelli, Crotone ed Empoli (per due volte).