Fabian Ruiz, che riconoscimento: nessuno come lui in Serie A, il primato

0
270

Un primato che non ti aspetti per il centrocampista spagnolo. Un record che di certo può far gola a molti centrocampisti.

Ci sono primati e primati, questo è indubbio. Ciò che colpisce in questa situazione è la natura del riconoscimento in questione. In alcuni casi il ruolo di centrocampista va certo arricchito di altri fattori non meno decisivi. Nel Napoli il centrocampista per eccellenza è forse Fabian Ruiz e ciò che ha fatto in più nel corso della stagione appena terminata non è certo passato inosservato.

Fabian Ruiz tiro
Fabian Ruiz in azione Spada/LaPresse

E’ il metronomo in alcuni casi del centrocampo del Napoli, quello che quando è in vena detta i tempi, stabilisce gli equilibri, fa in modo che la squadra, sorretta dalla linea mediana mantenga quelle distanze tra i reparti utile ad impostare nel migliore dei modi la manovra di gioco. Abile palla al piede, tocco vellutato e tiro dalla distanza micidiale. Tutto questo è Fabian Ruiz.

Un riconoscimento che arriva dopo quello di miglior Under 23 della Serie A per Victor Osimhen. Il Napoli insomma non si ferma ad un solo premio ma anzi raddoppia con Fabian Ruiz ed un primato che pochi, davvero pochi sarebbero stati capaci di portargli via nel corso di questa stagione. Lo spagnolo, dal destino incerto in azzurro intanto incassa l’ennesimo riconoscimento.

Record di gol da fuori area per Fabian Ruiz: il Napoli ha scoperto il suo infallibile cecchino

Miglior realizzatore della Serie A per quel che riguarda i tiri da fuori area. Miglior riconoscimento non poteva esserci per Fabian Ruiz, spagnolo tutta tecnica e cervello, simbolo dello spessore del centrocampo del Napoli di Spalletti. Sigilli che hanno di certo prodotto punti e vittorie agli azzurri nel corso di questa folle stagione che ha visto alla fine il Milan di Pioli trionfare.

A questo punto resta il nodo permanenza. Di poche ore fa la voce secondo la quale potrebbe essere proprio lui il calciatore da sacrificare quest’anno, considerata la mancanza di offerte per Victor Osimhen, almeno in questo momento. Per lui si era parlato di Spagna, nello specifico di Real Madrid, ma al momento anche in questo caso niente di concreto. I tempi sono maturi per le decisioni che getteranno le basi per la prossima stagione, sperando che Fabian Ruiz, lo spagnolo dal gol facile, ne faccia parte, in azzurro.