Rinnovo Koulibaly, c’è una cosa che De Laurentiis vuole evitare

0
256

Dopo gli arrivi di Kvaratskhelia e Mathias Olivera, il Napoli rischia di perdere il perno principale della difesa: Kalidou Koulibaly.

Dopo l’arrivo del georgiano Kvaratskhelia, il Napoli ha preso anche Mathias Olivera dal Getafe. L’uruguaiano, infatti, in settimana ha svolto le visite mediche con il club partenopeo a Villa Stuart. Il terzino andrà a rinforzare il reparto difensivo che, però, potrebbe perdere il suo perno principale: Kalidou Koulibaly. 

De Laurentiis a Palazzo Reale
Aurelio De Laurentiis a Palazzo Reale di Napoli (Ansa Foto)

Sul senegalese, difatti, c’è il fortissimo interesse del Barcellona di Xavi. Il tecnico ha indicato Koulibaly come il sostituto ideale di Gerard Piqué da affiancare ad Araujo nel reparto difensivo catalano. I blaugrana, però, non stanno vivendo un grandissimo periodo economico e le richieste di De Laurentiis sono molto elevate per le loro finanze attuali. Il patron azzurro, infatti, richiede circa 40 milioni di euro per lasciare andare via il suo difensore centrale. 

Luciano Spalletti, intanto, spera che Kalidou Koulibaly non lasci la squadra partenopea, visto che la permanenza del centrale è stata tra le richieste fatte ad Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli. Il club sta tentando di rinnovare il contratto al senegalese, ma tra le parti c’è ancora molta distanza. Proprio il patron partenopeo sta cercando di fare di tutto per evitare una ‘determinata cosa’.

Rinnovo Koulibaly, c’è distanza tra le parti: De Laurentiis non vuole perderlo a zero

Koulibaly allarga le braccia
Kalidou Koulibaly durante la gara tra il Napoli e la Roma (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, il Napoli ha proposto a Koulibaly un ingaggio di 3 milioni di euro all’anno, ovvero circa la metà dello stipendio attuale. Il difensore, però, non ha l’intenzione di abbassare così tanto la sua retribuzione. La distanza, quindi, tra la società azzurra e il calciatore sembra incolmabile.

Tutto questo può portare, almeno di una super offerta di qualche club straniero, che Kalidou Koulibaly rimanga a scadenza e che l’anno prossimo vada via da parametro zero. Aurelio De Laurentiis, sempre come quanto scritto dal quotidiano sportivo, vorrebbe proprio evitare di perdere a zero uno dei suoi calciatori più forti. I tifosi del Napoli, intanto, dopo l’addio a Lorenzo Insigne, sperano di non perdere un altro capitano.