De Laurentiis ufficializza un altro acquisto: la reazione dei tifosi

0
271

La notizia che i tifosi attendevano. Alla fine l’impegno e la determinazione del calciatore hanno avuto il giusto riconoscimento.

Il Napoli conferma un altro tassello della sua attuale rosa per ripartire alla grande la prossima stagione. Dopo Anguissa infatti una nuova conferma. Il camerunense infatti è stato riscattato cosi come ampiamente previsto dall’ormai sua ex squadra, il Fulham. Oggi un nuovo tweet del presidente Aurelio De Laurentiis ed una nuova operazione che delinea i tratti del nuovo Napoli.

Napoli in campo
Napoli in campo calciatori Pecoraro/LaPresse

Il tanto sospirato rinnovo di contratto alla fine è arrivato, alla fine di una stagione di certo positiva per il calciatore arrivato a Napoli quasi in sordina, tra la diffidenza dei tifosi e di una intera piazza che probabilmente non lo considerava un utile innesto. Poche prestazioni per questo ragazzo per ribaltare le posizioni. Oggi la notizia di De Laurentiis, il rinnovo è cosa fatta.

L’opzione di rinnovo in favore del Napoli alla fine è stata esercitata dalla società. “Una pura formalità”, aveva sancito il suo procuratore Roberto Calenda nei giorni scorsi. La società si è accorta del valore di questo ragazzo e di quanto di buono messo in campo dall’inizio alla fine. Juan Jesus, insomma, ancora con Luciano Spalletti per l’ennesima stagione di lotta per il titolo, si spera, in casa Napoli.

Juan Jesus ancora al Napoli: la reazione dei tifosi sui social dopo il tweet di De Laurentiis

Dopo l’annuncio del rinnovo di Juan Jesus da parte dei presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è subito partito il coro dei commenti da parte dei tifosi partenopei. Si va dai commenti quasi entusiastici, allineati in qualche modo alla linea societaria: “Caro presidente, il modo come sta annunciando acquisti e rinnovi è molto interessante. La cosa più divertente è come fa uscire pazzi i tifosotti che le remano contro. Peccato che non hanno capito che è difficile piegare un uomo di cinema”.

Per poi finire a quelli pungenti che fanno chiaro riferimento ad altre situazioni riguardanti calciatori in scadenza ancora sospese nell’incertezza: “Presidente anche Mertens e Ospina sono ottimi calciatori e bravissime persone, quindi credo che potremmo annunciare anche i loro rinnovi“. La piazza come sempre si divide per una conferma, quella di Juan Jesus più che mai meritata.