Mertens e il ritiro dal calcio: la decisione del belga sul futuro

0
373

Svolta a sorpresa nella carriera di Dries Mertens: l’attaccante del Napoli ha ricevuto un importante riconoscimento in Belgio: la novità

Il futuro di Dries Mertens è sempre più in bilico. L’attaccante del Napoli si avvicina alla scadenza di contratto, e dal 1 luglio sarà un calciatore libero. È corsa contro il tempo per non perderlo a parametro zero, anche perché Dries è sempre più tentato da offerte che arrivano da altre squadre. A 35 anni, l’attaccante si prepara (probabilmente) all’ultimo contratto della sua carriera, e per questo vuole scegliere bene.

mertens
Mertens e il ritiro dal calcio: la decisione del belga sul futuro (Ansa)

Intanto, però, pensa anche al suo futuro. Non manca molto al giorno in cui deciderà di smettere, e probabilmente Dries ha già deciso che farà l’allenatore. Lo dimostra l’attestato che ha conseguito in Belgio, quando in occasione del ritiro della sua nazionale ha ricevuto un primo attestato di allenatore. Martedì, infatti, l’attaccante del Napoli ha ricevuto in Belgio l’attestato di diploma al corso base di allenatore Uefa. Si tratta del primo passo propedeutico nelle certificazioni per tutti quelli che hanno intenzione di lavorare come tecnico.

Mertens e la decisione sul suo futuro: cosa vuole fare “da grande”

Ovviamente non è ancora un patentino di allenatore, ma dimostra come Mertens abbia le idee chiare. Vuole giocare per uno o due anni ancora e poi decidere se iniziare ad allenare o magari proseguire ancora. I tifosi del Napoli lo vogliono ancora in azzurro, ma dipende anche da De Laurentiis. A tal proposito il presidente ha parlato di scelta, opponendo quella della “napoletanità” al “vil denaro“. Un messaggio chiaro che fa intendere come sull’eventuale rinnovo non ci sia l’accordo economico.

Dries Mertens Napoli
L’attaccante del Napoli Dries Mertens (LaPresse)

Oggi Mertens guadagna 4.5 milioni a stagione. Esiste un’opzione per un rinnovo automatico, ma che è solo nelle mani della società e che il patron azzurro non ha fatto scattare. Per una conferma serve un contratto ex novo, ma la proposta del Napoli – a quanto pare – non ha soddisfatto le aspettative del giocatore. Si parla, infatti, di un contratto a cifre dimezzate. Forse troppo poco per il miglior marcatore di sempre del Napoli. Mertens in Italia è tentato dalla Lazio, perché Sarri vorrebbe farlo diventare il vice Immobile.