Politano, non solo Gattuso: un altro ex Napoli sull’esterno

0
238

Politano può andare via da Napoli e su di lui bisogna registrare l’interesse non solo di Gattuso, ma anche di un altro ex tecnico azzurro.

Dopo l’addio del capitano Lorenzo Insigne ed il conseguente arrivo del georgiano Kvaratskhelia, il Napoli rischia di attuare una vera e propria rivoluzione tra i suoi attaccanti esterni. Questo reparto, infatti, potrebbe veder andar via anche Matteo Politano, considerando che non sente più la fiducia di Luciano Spalletti ed è pronto a valutare eventuali offerte di altri club.

Politano con la maglia della Nazionale
Politano con la maglia della Nazionale (Ansa Foto)

Anche Mario Giuffredi, proprio l’agente di Politano, ha confermato a ‘Radio Marte’ questi timori del suo assistito: “Abbiamo parlato sia con l’allenatore che con Cristiano Giuntoli, perché Matteo non sente più la fiducia di prima. Che nessuno si offenda, ma il gioco di Spalletti c’entra poco con le caratteristiche di Politano. Valencia? E’ una piazza bellissima e Gattuso è un estimatore del giocatore”. 

L’ex Sassuolo effettivamente, è stato messo un po’ da parte nelle ultime giornate di campionato dal tecnico toscano, che ha preferito inserire dal primo minuto Hirving Lozano. A Politano, proprio per questo, non dispiacerebbe affatto trasferirsi al Valencia di Gennaro Gattuso, che avrebbe fatto il nome dell’ex Sassuolo per rinforzare la sua nuova squadra. Ma sul giocatore bisogna registrare l’interesse di un altro ex allenatore del Napoli di Aurelio De Laurentiis. 

Napoli, su Matteo Politano c’è l’interesse anche della Lazio di Maurizio Sarri

Sarri all'Olimpico
Maurizio Sarri (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, per Matteo Politano si sta muovendo anche la Lazio di Maurizio Sarri. Infatti, ci sarebbero stati dei sondaggi da parte del team capitolino per capire le reali possibilità di portare il giocatore nella Capitale. A Sarri è sempre piaciuto l’attaccante esterno, visto che cercò di portarlo a Napoli già nella sessione invernale del campionato del 2017/18, per intenderci quello dei 91 punti e dello Scudetto sfiorato.

La Lazio dovrà comunque battere una folta concorrenza, sempre come scritto dal quotidiano sportivo, visto che su Politano bisogna registrare l’interesse sia del Milan che della Fiorentina. L’ex Sassuolo, intanto, è concentratissimo sull’Italia guidata da Roberto Mancini, con cui sta disputando un’ottima Nations League.