Zielinski, l’ammissione sul futuro: il centrocampista svela tutto

0
209

Dopo alcune indiscrezioni di mercato che lo riguardavano, Zielinski ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo prossimo futuro.

La stagione che si è appena conclusa non è stata sicuramente la migliore di Piotr Zielinski. I primi mesi del polacco sono stati molto positivi, ma pian piano ha perso il posto da titolare. Luciano Spalletti, infatti, nella seconda parte dell’annata ha relegato tante volte in panchina l’ex giocatore di Udinese ed Empoli, schierando Frank Anguissa e Lobotka al suo posto.

Zielinski urla
Piotr Zielinski (Ansa Foto)

Un dato chiarissimo del vistoso calo di Zielinski è rappresentato dai soli due gol segnati nella seconda parte della stagione: il primo siglato nella gara di andata di Europa League al Camp Nou, il secondo nell’ultima giornata di campionato contro lo Spezia di Thiago Motta (dove non segnava dallo scorso dicembre contro l’Atalanta).

Al Napoli sono mancate sicuramente le migliori prestazioni del polacco nella rincorsa finale per lottare fino all’ultima giornata con il Milan e con l’Inter per la vittoria dello Scudetto. In queste settimane sono circolate tante indiscrezioni di mercato su un presunto addio di Piotr Zielinski. Al giocatore sono state accostate tante squadre di Bundesliga, soprattutto il Bayern Monaco, ma ci sono state delle importanti dichiarazioni sul suo futuro.

Napoli, Piotr Zielinski chiarische dove giocherà la prossima stagione

Zielinski porta palla durante Olanda-Polonia
Zielinski porta palla durante Olanda-Polonia (LaPresse)

Piotr Zielinski, infatti, dopo il pareggio della sua Polonia contro l’Olanda (dove ha anche segnato), ha parlato così del suo avvenire in mixed zone: “Se lascerò il Napoli nelle prossime settimane? Non capisco queste voci di mercato dove sono uscite, non credo che la mia esperienza in maglia azzurra finisca quest’estate. Ho ancora un contratto importante con la società, considerando che scadrà tra due anni”. 

Il polacco ha poi continuato il suo intervento: “A Napoli mi trovo bene, anche se ho letto da qualche parte il contrario. Non ho mai detto di voler lasciare la squadra azzurra. E’ vero che ho avuto un momento difficile nella seconda parte di stagione, ma questo non comporterà il mio addio al team partenopeo. Voglio continuare a giocare nel Napoli perché è una grande squadra”.