Napoli, è fatta per il nuovo acquisto: tifosi in festa, cifre e dettagli

0
1118

Dopo gli acquisti del georgiano Kvaratskhelia e di Mathias Olivera, il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha chiuso per un altro giocatore.

Dopo gli arrivi del georgiano Kvaratskhelia dalla Dinamo Batumi per circa 10 milioni di euro e di Mathias Olivera dal Getafe per 12 milioni di euro, il mercato del Napoli stava vivendo una fase di stallo. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, infatti, erano super impegnatissimi nelle trattative per rinnovare i contratti di Dries Mertens, David Ospina, Kalidou  Koulibaly e Fabian Ruiz. 

De Laurentiis sorride
Aurelio De Laurentiis (Ansa Foto)

L’accelerata del club partenopeo in sede di calciomercato è arrivata dopo le dichiarazioni di Dries Mertens dal ritiro del Belgio. Le parole del centravanti, di fatto, sanno molto di un addio agli azzurri: “Pensavo di restare al Napoli, ma nessuno mi ha chiamato per rinnovare il contratto. Non ho preso ancora nessuna scelta. Sto pensando alla Nazionale, ma sicuramente voglio trovare un bel club”. 

Il Napoli, consapevole della possibilità del mancato rinnovo del calciatore belga, già da tempo stava cercando un giocatore che potesse essere in grado di sostituirlo. In queste settimane, infatti, sono circolati tantissimi nomi intorno alla squadra guidata da Luciano Spalletti, ed in queste ultime ore c’è stata la chiusura proprio su uno di questi calciatori accostati al team campano. 

Napoli, De Laurentiis ha chiuso con l’Udinese per Gerard Deulofeu: le cifre

Deulofeu esulta
Gerard Deulofeu con la maglia dell’Udinese (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, il Napoli ha trovato l’accordo con l’Udinese per Gerard Deulofeu. Al club friulano andranno circa 15 milioni di euro più eventuali bonus che porteranno alla cifra totale di 18 milioni di euro. Lo spagnolo, che con i bianconeri percepisce 1,9 milioni di euro lordi all’anno, avrà con i partenopei un contratto di 4+1 con un ingaggio raddoppiato. 

Era da qualche settimana che il Napoli era sulle tracce di Deulofeu. Se, infatti, col giocatore l’intesa era stata raggiunta da tempo, per trovare quella con l’Udinese sono dovuti intervenire in prima persona i presidenti dei due club: De Laurentiis e Pozzo. Lo spagnolo, quindi, rinforzerà il reparto offensivo della squadra di Luciano Spalletti. Il calciatore potrà giocare sia nel ruolo di esterno che di sottopunta al fianco di Victor Osimhen.