Napoli, la scelta drastica: Spalletti ripartirà da un solo uomo

Il Napoli è pronto a rivoluzionare la propria rosa in questa sessione di calciomercato: Spalletti ripartirà da un solo uomo.

Sono ore caldissime a Castel Volturno, con il direttore sportivo Giuntoli pronto a dare forma ad un nuovo Napoli nella seconda annata di Luciano Spalletti. La formazione azzurra potrebbe subire grandissime variazioni, soprattutto in un reparto.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti riparte da un solo attaccante (LaPresse)

Il calciomercato del Napoli di quest’estate sarà particolare e la piazza ha già potuto assaggiare un paio di colpi messi a segno da De Laurentiis. Innanzitutto, la dirigenza ha acquistato il terzino sinistro Olivera, che lotterà per il posto da titolare con Mario Rui. Poi, i tifosi aspettano solo l’annuncio ufficiale per Kvaratskhelia e Deulofeu. Mentre il georgiano è praticamente un colpo fatto, per lo spagnolo servirebbe ancora limare su qualche dettaglio.

Insomma, il Napoli avrà due nuovi attaccanti, che chiaramente andranno a sostituire i “vecchi”. In effetti, Kvaratskhelia prenderà l’eredità di Insigne, mentre Deulofeu potrebbe arrivare al posto di Dries Mertens, ancora in attesa di una proposta di rinnovo da parte della società. Tuttavia, le sorprese potrebbero non essere finite qui. Spalletti ripartirà sicuramente da un solo uomo in attacco: di tutti gli altri non vi è certezza.

Calciomercato Napoli, rivoluzione in attacco: solo Lozano confermato, quattro in bilico

Lozano unica certezza della rosa azzurra
Lozano unica certezza della rosa azzurra (LaPresse)

Su sette attaccanti della passata stagione, ben quattro calciatori sono a rischio cessione, uno andrà in Canada e un altro potrebbe non rinnovare e lasciare l’azzurro a parametro zero. Quest’ultimo è chiaramente Dries Mertens, miglior marcatore della storia del club.

In bilico anche Osimhen, Politano, Ounas e Petagna. L’attaccante nigeriano ha rilasciato una breve intervista dal ritiro della sua nazionale nella quale ha parlato di futuro, spaventando i tifosi azzurri. Politano, invece, ha fatto sapere tramite l’agente di non esser contento del minutaggio della stagione appena conclusa. Il suo cartellino è valutato dalla dirigenza partenopea circa 15 milioni di euro ed è entrato nel mirino di Milan, Fiorentina e Valencia. Insomma, gli acquirenti non mancherebbero. E ancora, verso l’addio Ounas, che piace al Monza; resta l’incognita Petagna, poco utilizzato da Spalletti e pronto a vivere un’esperienza in un altro club, magari ricoprendo un ruolo da titolare o da comprimario.

L’unica certezza in attacco resterebbe Hirving Lozano, che non avrebbe ricevuto offerte particolarmente allettanti e ora dovrà recuperare la condizione fisica ideale dopo l’operazione avvenuta in Messico. Insomma, Spalletti potrebbe cominciare una nuova stagione con un reparto del tutto nuovo. Resta improbabile la cessione di Osimhen, per la quale servirebbero 100 milioni di euro. Tuttavia, tolto Insigne, ben 4 attaccanti della passata stagione potrebbero non indossare più la maglia del Napoli. Sarà rivoluzione.