Beto individuato come vice Osimhen: la richiesta dell’Udinese per il cartellino

Il Napoli sta trattando con l’Udinese non solo per Gerard Deulofeu, ma anche Beto. Il brasiliano potrebbe diventaare il nuovo vice Osimhen.

La zona offensiva del Napoli ‘rischia’ di cambiare radicalmente la prossima stagione. In attacco, infatti, già c’è stato l’addio di Lorenzo Insigne ed il conseguente arrivo del georgiano Kvaratskhelia dalla Dinamo Batumi per circa 10 milioni di euro. In queste ultime settimane si stanno facendo anche altri nomi intorno al team guidato da Luciano Spalletti, considerando i futuri molto incerti di Dries Mertens, Andrea Petagna e Matteo Politano. Tra i giocatori accostati alla squadra azzurra ce ne sono ben due che militano nell’Udinese: Gerard Deulofeu e Beto Betuncal. 

Beto esulta
Beto con la maglia dell’Udinese (LaPresse)

Per quanto riguarda lo spagnolo, le trattative tra il Napoli ed il club friulano sono ben avviate, considerando che i due club sono vicinissimi a trovare un’intesa tra i 15 ed i 18 milioni di euro. I contatti tra le due società hanno un avuto un’accelerata grazie all’intervento in prima persona dei due presidenti. 

L’arrivo di Deulofeu in maglia azzurra potrebbe essere comunque vincolato ad una contemporanea uscita nella squadra di Luciano Spalletti. Vari attaccanti azzurri, infatti, potrebbero cambiare aria: da Dries Mertens, passando per Adam Ounas e Matteo Politano. A prescindere dal futuro dell’ex Barcellona e Milan, il Napoli sta trattando con l’Udinese anche per Beto.

Il Napoli vuole Beto come vice Osimhen: ecco quanto chiede l’Udinese per cederlo

Beto con Ceccaroni
Beto marcato da Ceccaroni durante il match tra Venezia ed Udinese (LaPresse)

Secondo quanto riportato da ‘Il Mattino’, infatti, il club partenopeo avrebbe individuato nel centravanti brasiliano come il profilo ideale per ricoprire il ruolo di vice Osimhen. L’Udinese ha riscattato Beto dal Portimonense per 7 milioni di euro ed ha tutta l’intenzione di ottenere un’importante plusvalenza da una sua eventuale cessione.

Il team friulano, sempre come scritto dal quotidiano sportivo, per cedere il centravanti richiede circa 18 milioni di euro, con la possibilità di concludere l’affare anche ad una cifra di poco inferiore: 15 milioni di euro. L’attaccante carioca è stato sicuramente tra le sorprese del campionato appena concluso, considerando i suoi 11 gol nelle 28 partite giocate quest’anno con la maglia dell’Udinese