Calciomercato Napoli, si complicano i piani di De Laurentiis: il motivo

0
271

Il calciomercato del Napoli sta continuando, ma i piani di De Laurentiis si sono complicati per uno specifico motivo.

I primi due acquisti del Napoli per la prossima stagione sono stati il georgiano Kvaratskhelia dalla Dinamo Batumi per circa 10 milioni di euro e Mathias Olivera dal Getafe per 12 milioni di euro più 2 di bonus. Il club partenopeo, inoltre, ha riscattato Frank Anguissa dal Fulham per circa 15 milioni di euro e rinnovato il contratto a Juan Jesus. 

De Laurentiis arrabbiato
Aurelio De Laurentiis (Ansa Foto)

Ma Aurelio De Laurentiis non si vuole fermare qui, visto che sta trattando con l’Udinese per prendere Gerard Deulofeu. La prima richiesta del team friulano per vendere l’ex giocatore di Barcellona e Milan è stata superiore ai 20 milioni di euro, mentre il Napoli aveva presentato un’offerta di circa 13 milioni di euro. Nonostante questa distanza iniziale, i due club hanno continuato a lavorare e, dopo un intervento in prima persona dei due presidenti, sono vicinissimi a trovare un’intesa intorno ai 18 milioni di euro (comprensivi di bonus). 

Il Napoli sta seguendo anche Ostigard per rinforzare il reparto difensivo, mentre i nomi di Soler e Simeone potrebbero essere i volti nuovi del centrocampo e dell’attacco di Spalletti. Il difensore centrale norvegese è sicuramente il probabile tra questi tre nomi, considerando che Giuntoli sta cercando di convincere il Brighton ad abbassare le proprie pretese. Nonostante tutti questi movimenti, i piani di Aurelio De Laurentiis si stanno complicando. 

Napoli, ecco perché è bloccato il mercato in entrata

Koulibaly con Anguissa e Victor Osimhen
Koulibaly con Anguissa e Victor Osimhen (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, il mercato del Napoli in entrata sarà bloccato fino a quando non saranno sbloccate le situazioni che riguardano Fabian Ruiz e Kalidou Koulibaly. Entrambi i giocatori, infatti, hanno il contratto in scadenza e potrebbero andar via l’anno prossimo da parametro zero, visto che entrambi hanno rifiutato la proposta di rinnovo di Aurelio De Laurentiis. 

Sul senegalese c’è l’interesse di Barcellona, Juventus, PSG e Chelsea, ma, visto la sua situazione contrattuale, non hanno la minima intenzione di arrivare ai 35-40 milioni di euro richiesti dal patron partenopeo. Stesso discorso per Fabian Ruiz, il quale è seguito dall’Atletico Madrid e da squadre di Premier League che stanno aspettando, almeno per il momento, l’anno prossimo per prendere il giocatore a zero.